Cycling Team Pomezia, Spagnolo e Liverani ancora in crescita sulle strade della Ciociaria

ctpomezia 2016 liverani e spagnolo camp reg lazioÈ un Cycling Team Pomezia con il vento in poppa e alla Coppa Egidia disputata a Ceccano ha ancora lasciato il segno con le promettenti Raissa Spagnolo e Chiara Liverani.

 

Nella gara donne allieve da registrare il secondo posto della giovane atleta di Tarquinia, Raissa Spagnolo (seguita dal direttore sportivo Massimiliano Spagnolo), dietro Chiara Volpi (GS Osimo Stazione) al termine di una gara dura con la presenza di numerose salite, dove Spagnolo si è potuta mettere ottimamente in luce, scollinando davanti ai più grandi nomi del ciclismo nazionale con ampie possibilità di miglioramento.

 

Bene anche l’atleta di Pomezia, l’esordiente secondo anno Chiara Liverani, che è comunque riuscita a finire la gara con onore e con il massimo dell’impegno, galvanizzata dalla conquista del titolo di campionessa regionale FCI Lazio ciclocross e mountain bike cross country all’insegna della multidisciplina.

 

Il Cycling Team Pomezia attraversa una fase positiva di crescita così come il panorama femminile del ciclismo laziale con la campionessa regionale esordienti primo anno Patrizia Parravano (AS Ciclisti Sorani), Giorgia Negossi (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini), Gaia Giampietri (Civitavecchiese-Fratelli Petito), Giulia Quattrini (GS Pontino Sermoneta) e Giorgia Pozone (Il Pirata Evolution-IP Zannoni) che hanno ben figurato di recente sullo scenario del ciclismo femminile nazionale.

 

Per tutte queste ragazze il sogno è arrivare nella massima categoria che conta e all’apice come è accaduto di recente alla neo medaglia di bronzo olimpica di Rio 2016 (prova su strada) Elisa Longo Borghini, appartenente al gruppo sportivo Fiamme Oro (con sede a Roma), unitamente a alte promesse del ciclismo italiano in rosa come Beatrice Bartelloni, Sofia Bertizzolo e Maria Giulia Confalonieri, seguite dal direttore sportivo Nicola Assuntore, senza dimenticare il bilancio complessivo delle recenti Olimpiadi brasiliane che ha portato le Fiamme Oro in quasi tutti gli sport a conquistare sette medaglie di cui due d’oro.

Saluti&Cordialità

Luca Alò

Related posts

Leave a Comment