L’Insieme Ausonia vince con il Minturno e si conferma seconda in classifica

PROMOZIONE GIRONE D INSIEME AUSONIA 3 – ASD CITTÀ DI MINTURNO 1

 

Si assicura un’altra vittoria e resta saldamente seconda in classifica l’Insieme Ausonia dopo un match controverso con il Città di Minturno. Con la squadra decimata da infortuni e squalifiche (mancavano all’appello Mariniello, Marzocchella e Badu), mister Gioia gioca le carte disponibili e riesce a portare a casa la partita, sebbene l’Insieme Ausonia in questa occasione non convinca del tutto. Le assenze pesano, e non poco, se in tutto il primo tempo l’Insieme Ausonia riesce a collezionare un lungo elenco di occasioni macroscopiche da gol senza riuscire però a concludere. Difetta ancora di carattere questa squadra che sulla carta ha un’ottima rosa ma che avrebbe bisogno di maggiore incisività e cattiveria in fase di realizzazione. Dopo una prima frazione di gioco dominata dai ragazzi di mister Gioia, la ripresa riserva l’inaspettato vantaggio della squadra ospite. Per un fallo di mano in area l’arbitro Velocci decreta il calcio dal dischetto per il Minturno: Cenerelli respinge dopo il fischio del direttore di gioco, ma la difesa dell’Insieme Ausonia non spazza via e Signorelli insacca d’istinto. Per un quarto d’ora si assiste quindi ad un incontro quasi surreale, nel quale la squadra nettamente superiore si ritrova a dover rimontare rispetto al Città di Minturno, decisamente più arretrata in classifica. Gli equilibri si ristabiliscono con il pareggio firmato Agbonifo su calcio d’angolo sapientemente calciato da Quintigliano, e da lì in poi l’Insieme Ausonia dilaga. Pochi minuti e Agbonifo realizza di nuovo su sponda di Emanuele Pirolozzi, galvanizzando i tifosi di casa. Chiude i giochi la squadra di casa con la rete di Caiazzo, dopo una bellissima azione in solitario. Altra occasione in chiusura per l’Insieme Ausonia con il tiro al volo sempre di Caiazzo su colpo di tacco di Agbonifo, di poco sopra l’incrocio dei pali. Prossimo banco di prova per l’Insieme Ausonia – prima della pausa per le festività – domenica prossima in casa del Sezze, e in quella occasione i ragazzi di mister Gioia dovranno dimostrare di potersi giocare il match anche senza il bomber Mariniello.

 

INSIEME AUSONIA: Cenerelli, Gatti, Tomas, Quintigliano, La Manna, Colacicco, Agbonifo, Natoni, Pirolozzi, Caiazzo, Branca; a disposizione: Germanelli, Marrocco, Viccarone, Scippa, Signore, Guastaferro, Radu.Allenatore: Roberto Gioia

ASD CITTÀ DI MINTURNO: Villano, Bruno, Signore, Signorelli Cioccar, Riso, Adriano, Gilva Veira, De Vita, Santos Brossi, Conte, Canali, a disposizione Di Russo, Bestetti.Allenatore: Diego Grassi

Arbitro: Emanuele Velocci (Frosinone)

Assistenti: Carmine Morena (Latina) e Alessandro De Lorenzo (Latina)

Ammoniti: La Manna, Tomas, Conte.

Sostituzioni:

Insieme Ausonia – al 4’ del secondo tempo entra Radu esce Branca, al 38esimo del s.t. entra Scippa, esce Quintigliano, al 42esimo della ripresa entra Signore esce Gatti.

Città di Minturno – al 38esimo del s.t. entra Di Russo esce Bruno, al 38esimo della ripresa entra Bestetti esce De Vita.

Marcatori: Signorelli Cioccar (55’), Agbonifo (73’), Agbonifo (75’), Caiazzo (82’).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Leave a Comment