RIVIVI IL LIVE: Fondi 1-1 Catania. Pareggio che sa di beffa per i padroni di casa…

Il giorno tanto atteso è arrivato: l’Unicusano Fondi, ospitando al “Domenico Purificato” il Catania, si appresta a vivere una delle serate più importanti della sua storia. Una sfida da alta classifica: entrambe le compagini, infatti, lottano per la corsa verso ai playoff. Ciascuna delle due squadre vuole ricominciare il campionato alla grande: il Catania per proseguire nella sua striscia positiva, il Fondi per compiere un’impresa.

Segui con noi la cronaca testuale del match, a cura del nostro inviato al “Purificato” Andrea Pontone

UNICUSANO FONDI 1-1 CATANIA | RIVIVI IL LIVE MATCH:

Dal “Domenico Purificato” è tutto. Restate in collegamento con Sportpontino.com: a breve resoconto e pagelle del match!

93′ – Finisce qui! Cala il sipario al ‘Purificato’: è 1-1 tra Unicusano Fondi e Catania. Pareggio che sa di beffa per la squadra di Pochesci.

91′ – SOSTITUZIONE CATANIA: entra Barisic al posto di Mazzarani.

90′ – Tre minuti di recupero: comincia ora l’extra-time.

88′ – OCCASIONISSIMA UNICUSANO FONDI: Tiscione sfiora ancora una volta il gol su calcio di punizione. Il Fondi semina ma non raccoglie…

87′ – Punizione per l’Unicusano Fondi dai 25 metri.

86′ – Calcio d’angolo per il Catania.

85′ – Calderini tenta il tiro dalla distanza, pallone alto e non di poco…

84′ – SOSTITUZIONE UNICUSANO FONDI: esce il numero 19 Tommaselli, entra il numero 17 Addessi. I padroni di casa cambiano assetto tattico e virano sul 4-3-3.

83′ – OCCASIONE UNICUSANO FONDI: Galasso ci prova dalla bandierina e va ad un passo dal gol! Intervento provvidenziale di Pisseri, sarà ancora corner, stavolta dal’altro fronte d’attacco.

83′ – Resta in attacco il Fondi: ancora un corner per i rossoblù.

83′ – Sernicola anticipato in area: calcio d’angolo per l’Unicusano.

82′ – OCCASIONE FONDI: Tiscione prova su punizione dai 40 metri, palla velenosa che sfiora la traversa.

81′ – Riprende a piovere a Fondi.

81′ – Nonostante la delusione del pareggio, la Curva Iacuele continua ad incoraggiare i padroni di casa.

79′ – OCCASIONE UNICUSANO FONDI: D’Angelo ci prova dalla distanza, il portiere ospite blocca in due tempi.

77′ – SOSTITUZIONE UNICUSANO FONDI: entra il neo acquisto Senicola, esce un dolorante De Martino.

76′ – GOL CATANIA: MAZZARANI TRASFORMA DAGLI UNDICI METRI SPIAZZANDO COLETTA. E’ 1-1 AL ‘PURIFICATO’.

75′ – CALCIO DI RIGORE PER IL CATANIA: PRESUNTO FALLO DI MANO DI GALASSO, MA IL REPLAY LASCIA QUALCHE DUBBIO…

74′ – Salvataggio miracoloso di Galasso: il capitano del Fondi a due passi dalla porta toglie il pallone dai piedi di Tavares oramai prossimo a concludere in rete.

73′ – Sia Galasso che Signorini restano in campo. Perdere due difensori come loro in questo momento così delicato della gara sarebbe assai grave per l’Unicusano: entrambi stringono i denti.

72′ – Il Catania prova ad impostare l’azione in maniera più fluida e meno rischiosa. D’altra parte, però, si registra un grande lavoro in pressing da parte dei padroni di casa.

70′ – Altra grana per l’Unicusano Fondi: dopo il problema fisico accusato da Signorini, anche Galasso avrebbe chiesto il cambio… Attimi di apprensione sulla panchina rossoblù.

69′ – AMMONIZIONE CATANIA: giallo per il numero 27 Biagianti. Anche il capitano dei siciliani finisce sulla lista dei cattivi.

68′ – OCCASIONISSIMA CATANIA: Squillace salva a corpo morto ad un metro dalla porta! Clamorosa palla gol per gli ospiti!

67′ – Battuto l’angolo: fiera di rimpalli nell’area di rigore fondana.

66′ – Signorini esce dal terreno di gioco: Unicusano momentaneamente in dieci uomini.

66′ – Signorini a terra: il difensore pontino accusa i crampi. Intervento dello staff medico: breve pausa per la gara.

64′ – Tavares prova a farsi spazio nell’area di rigore avversaria, in maniera fallosa secondo l’arbitro: calcio di punizione affidato a Coletta.

63′ – Giocata tanto riuscita bene quanto rischiosa quella del portiere Pisseri su Calderini, che rischia di sottrarre palla all’estremo difensore avversario…

62′ – SOSTITUZIONE CATANIA: entra Di Grazia al posto di Bucolo per gli etnei. Rigoli richiama in panca l’uomo più fischiato dal pubblico di fede fondana.

60′ – AMMONIZIONE UNICUSANO FONDI: l’entrata fallosa di D’Angelo ai danni di Mazzarani viene sanzionata con il cartellino giallo dall’arbitro. Tifoseria locale ancor più inviperita contro il direttore di gara per una linea arbitrale giudicata tutt’altro che uniforme.

58′ – OCCASIONE UNICUSANO FONDI: Tiscione ci prova su punizione dai 35 metri. Palla a lato di un soffio!

57′ – Fallo di Bucolo ai danni di Calderini: chiaro fallo tattico che interrompe il contropiede fondano. Il pubblico del ‘Purificato’ protesta esigendo il secondo giallo per il centrocampista del Catania. L’arbitro, però, non estrae il cartellino…

56′ – Grintosa, affrettata, spesso anche spericolata la reazione degli ospiti dopo il vantaggio del Fondi.

55′ – OCCASIONE CATANIA: ci prova Biagianti, ma il suo destro si spegne sul fondo pur uscendo di poco.

55′ – Biagianti innescato in profondità, Signorini lo ferma in fallo laterale.

54′ – SOSTITUZIONE CATANIA: Fuori Anastasi, dentro Tavares. Tatticamente non cambia nulla visto che si tratta di due centravanti.

54′ – Ci prova Mazzarani dalla distanza: conclusione potente ma imprecisa che non impensierisce Coletta.

51′ – Squillace spreca una ghiotta palla gol per l’Unicusano: errore di lettura per il terzino, che serve un pallone calibrato male all’interno dell’area di rigore avversaria quando Tiscione e Calderini, completamente liberi, aspettavano di essere serviti al limite dei sedici metri.

50′ – Avvio di secondo tempo abbastanza monotono: il Catania attacca senza trovare spazi, il Fondi riparte spesso in velocità ma si perde sbagliando passaggi a volte banali.

48′ – Galasso cerca Varone in aria: Pisseri intercetta la traiettoria e fa sua la sfera.

47′ – La squadra di Rigoli prova ora a schiacciare l’Unicusano nella propria metà campo. I padroni di casa provano spesso e volentieri a ripartire in contropiede.

46′ – Inizia la ripresa: Catania in possesso di palla.

INTERVALLO IN CORSO…

Niente recupero, finisce qui il primo tempo: proprio a 15 secondi dal fischio finale, arriva il gol di Calderini che sblocca il match!

IL GOL: Calcio d’angolo battuto da Tiscione, il pallone giunge nella zona di Calderini che di testa insacca in rete. 1-0 il parziale al ‘Purificato’!

45′ – GOOOOOOOOLLLLLL!!!! L’UNICUSANO FONDI PASSA IN VANTAGGIO CON ELIO CALDERINI!!!

45′ – OCCASIONE UNICUSANO FONDI: Varone si libera della marcatura avversario e carica il destro dalla distanza. La sua conclusione viene deviata in angolo.

44′ – Palla allontanata: l’Unicusano prova ad impostare.

43′ – Secondo tiro dalla bandierina consecutivo per i siciliani.

43′ – Ancora calcio d’angolo per gli ospiti: 4-2 il conto dei corner, a favore del Catania.

42′ – Traversone basso nell’area piccola di Tiscione: Pisseri blocca senza problemi.

41′ – Anastasi spreca a tu per tu con Coletta. Ma il guardalinee fischia fuorigioco.

40′ – Nulla di fatto: il Catania spreca il tiro dalla bandierina consegnando palla a Coletta.

39′ – Traversone in area ribattuto: sarà ancora corner per gli etnei.

39′ – Calcio d’angolo per il Catania…

37′ – OCCASIONE UNICUSANO FONDI: gran sinistro di Tiscione dal limite dell’area indirizzato verso lo specchio. Pisseri è costretto a sporcarsi i guantoni e metterci una pezza.

36′ – Conclusione dalla distanza di Tiscione: palla alta. Il Fondi ci prova…

35′ – Il Fondi reclama calcio di rigore: presunto fallo di mano in area di un difensore del Catania. L’arbitro lascia correre e suscita il dissenso del pubblico del ‘Purificato’.

34′ – OCCASIONE UNICUSANO FONDI: Calderini colpiste in area, palla deviata in angolo.

30′ – Clamoroso rischio dei padroni di casa! Coletta rischia di perdere il possesso di palla e regalare la sfera ad Anastasi: per fortuna dell’Unicusano, il numero 1 rossoblù riesce lo stesso a controllare.

27′ – OCCASIONE CATANIA: Anastasi colpisce di testa in area, De Martino salva sulla linea di porta! Miracoloso l’intervento del numero 23 fondano. L’Unicusano ora soffre e non poco…

26′ – Cross in area di Balanzeddu ad innescare Anastasi, che viene anticipato da Marino in corner. Primo tiro dalla bandierina per il Catania.

24′ – Il Catania staziona al limite dell’area avversaria, momento difficile per l’Unicusano in questo frangente.

22′ – Pochesci richiama Varone, finora poco partecipe della manovra rossoblù.

21′ – Insidioso spiovente in area di Djordjevic: nessun giocatore del Catania riesce ad arrivare al tap-in sotto porta in area.

19′ – Gli ospiti fanno molta densità in mezzo al campo e chiudono bene gli spazi al Fondi. Gli etnei cominciano ad organizzare il proprio gioco in attacco e ad alzare il baricentro.

17′ – Il Catania prova a ripartire in contropiede, ma Anastasi scivola a causa di un terreno di gioco apparso non in ottime condizioni.

16′ – Sugli sviluppi del calcio piazzato Calderini arpiona in area: anticipato dal muro del Catania.

15′ – Punizione per il Fondi: mattonella invitante.

14′ – AMMONIZIONE CATANIA: cartellino giallo per Bucolo a causa di un fallo commesso su Tiscione. Rigoli si lamenta dalla panchina.

13′ – Molti errori in disimpegno per entrambe le compagini: la formazione di casa prova a fare la partita ma il Catania sa intercettare bene le linee di passaggio.

12′ – Unicusano che gioca un gioco prettamente palla a terra, anche e soprattutto a causa del grande vento che spira nel lato opposto.

10′ – Si alza un insidioso campanile all’interno dell’area di rigore fondana: Coletta anticipa Anastasi e blocca.

9′ – Gestito male il corner dai rossoblù: pallone sul fondo.

8′ – Primo angolo della gara per il Fondi.

6′ – Il Catania stenta a reagire: si gioca prevalentemente in una sola metà campo…

4′ – Molto aggressivi i padroni di casa: pressing a tutto campo per la squadra di Pochesci. Grande approccio per i rossoblù sulla sfida.

3′ – Calderini innesca Galasso in profondità: grande idea del numero 24 rossoblù, che serve il terzino sulla verticale. L’arbitro, però, alza la bandierina: segnalata la posizione di offside.

2′ – Il Catania prova a farsi vivo in attacco: passaggio calibrato male da Bucolo che si spegne sul fondo.

1′ – Si parte: è cominciata la sfida del “Purificato”!

ECCO, FINALMENTE, LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Unicusano Fondi (3-5-2): Coletta; Galasso, Signorini, Marino; Tommaselli, De Martino, Varone, D’Angelo, Squillace; Tiscione, Calderini.

Catania (3-5-2): Pisseri; Gil, Marchese, Bergamelli; Balanzeddu, Fornito, Bucolo, Biagianti, Djordjevic; Mazzarani, Anastasi

20:35 A dieci minuti dall’inizio dell’incontro, ancora devono essere comunicate le formazioni ufficiali. Ricordiamo che, da regolamento,

20:25 Notevole ritardo nella comunicazione degli undici titolari di entrambe le compagini.

20:15 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali, dovrebbero arrivare a breve.

20:00 Cancelli aperti già da tempo: si comincia a riempire la “Curva Iacuele”…

19:40 Benvenuti a tutti gli amici di Sportpontino.com! Squadre arrivate allo stadio: grande attesa tra i tifosi fondani…

I SALUTI DEI NOSTRI LETTORI:

Loredana scrive: “Forzaaaaaaa ragazzi!!! Portiamo a casa i tre punti!!”

Angela scrive: “In bocca al lupo ragazzi, forza Fondi!”

Related posts

Leave a Comment