Pallamano Serie A2: Il Cus Cassino Gaeta ’84 tira le somme ad una giornata dalla fine della stagione agonistica.

Sabato 06 maggio 2017 ore 17. 00 contro i Lions Teramo ( vincitori del girone )si chiude la prima avventura in A2 per i giovani del CUS.

Una stagione esaltante per la neo promossa che con una squadra imbottita di giovani “età media 19/20 anni” affronta per la prima volta della sua storia il Campionato di A2, tutto sembrava presagire una retrocessione sicura ma l’ arrivo dello spagnolo Uranga, galvanizza l’ ambiente, stimola, lo zoccolo duro “ Giannattasio, Capomaccio, Di Schino, Mitrano, Valente, Cappello Andrea, Carbone, Macone, La Monica, d’ Ovidio” e motiva i giovani “ Uglietta, Pantanella, Uttaro, Monti Antonio, Monti Roberto, Curcio e Tarallo” e già nella prima fase del campionato si intravedono le possibilità di salvezza, vincendo in trasferta a Pescara, che si concretizza con il ritiro definitivo del Pescara stesso. A questo punto il tecnico Viola continua con la sua politica di ringiovanimento inserendo l’ intera Under 18, anche perchè costretto a rinunciare a Uranga e Mitrano per motivo di studio e lavoro e Capomaccio per infortunio. Si sono poste, così le basi per affrontare con la stessa voglia e consapevolezza il prossimo campionato di A2 e i ragazzi si sono resi conto che si può fare nuovamente “raggiungere la salvezza e continuando a crescere”. Intanto il primo risultato a breve termine e stato raggiunto da Uttaro Lorenzo e Monti Roberto che sono parte integrante della rappresentativa d’ Area per il Trofeo delle Aree di Misano Adriatico

Altro riconoscimento raggiunto è l’ assegnazione da parte della Federazione Europea dell’organizzazione delle Finali EBT che si disputeranno a Gaeta, dal 26 al 28 maggio 17, e che vedrà la partecipazione di 20 squadre, 10 maschili e 10 femminili con la presenza della nostra squadra di Beach e i nostri giovani rinforzata da dei giocatori spagnoli e polacchi. Per noi questo riconoscimento è fondamentale e ci dà l’occasione di organizzare una mostra di foto, documenti, articoli e video dal 1992 al 2000 che mostrano e chiarisco definitivamente l’importanza del COHB, formato da Gianni Buttarelli, Franco Schiano, Emanuele Testa, Gianfranco Briani, di Gaeta e del Gaeta handball 84, nella nascita, crescita e affermazione nel mondo del beach handball che nel 2024 sarà sport Olimpico.

Intanto stiamo programmando anche la stagione estiva con la partecipazione al, torneo Under 18 di Pontina, al Torneo Jarun CUP a Zagabria in Croazia, al Torneo EBT di Montecarlo e in agosto la possibilità di partecipazione ad un Torneo in Polonia.
Seguiteci tutti, abbiamo bisogno di Voi per poter realizzare quanto programmato.

Related posts

Leave a Comment