L’ultima perla della capolista Il Real Stella promosso in C1

La squadra del patron Viglianti vince 4-1 in casa del Real Fondi ed ottiene il matematico primato. Capuccio: “Vincere non capita tutti i giorni, grazie per queste splendide emozioni”

Serviva l’ultima vittoria, la ventiduesima perla stagionale per andare a festeggiare un’incredibile promozione e così è stato. Il Real Stella, nonostante le assenze dei vari Barbierato, Chianese, Catanese e D’Angelo, supera 4-1 il Real Fondi ed ottiene la matematica promozione in C1 mantenendo il prezioso +2 sull’Atletico Anziolavinio. Una tripletta di Ciuffa ed un gol di Pardo permettono ai pontini di mettere al sicuro la vittoria già nel primo tempo lasciando alla ripresa il più bel countdown della stagione. “Finalmente ce l’abbiamo fatta – ha commentato il direttore generale Luca Capuccio – ci abbiamo sempre creduto sin dall’inizio anche se non abbiamo voluto sbandierare i nostri obiettivi visto che c’erano avversarie molto preparate. Siamo primi fin dalla prima giornata però, credo quindi che sia una vittoria strameritata. Un successo secondo me arrivato nei due scontri diretti con l’Anziolavinio: all’andata siamo stati capaci di rimontare il 5-1 iniziale vincendo 6-5 in extremis mentre al ritorno il loro rigore sbagliato, sempre nel finale, ci ha dato un segnale chiaro su come potesse finire questa stagione. Lì abbiamo capito che dipendeva solo da noi, i ragazzi si sono dimostrati dei professionisti esemplari ed hanno sempre giocato con forti motivazioni. Merito loro, merito del mister e di tutto lo staff che ogni settimana ha sputato sangue durante gli allenamenti”. Soddisfazione generale ma anche personale per il diggi pontino, reduce dalla vittoria della Coppa Latina lo scorso anno con la Polisportiva Stella: “C’è gente che ci prova da anni e non ci riesce spendendo molto – ha continuato Capuccio – e poi magari altri che invece in due anni vincono in questo modo, sono grandi soddisfazioni. La vittoria resta di tutti, la società è sempre stata unita, ha sempre coccolato e straviziato i ragazzi. Non capita tutti i giorni di vincere, non so a quanti di noi potrà ricapitare un’emozione del genere. A vincere non ci si abitua mai ed auguro a tutti gli appassionati di questo sport di vivere le emozioni e le sensazioni che abbiamo vissuto noi dal sabato mattina fino al triplice fischio del direttore di gara”.

REAL FONDI – REAL STELLA 1-4
REAL FONDI: Marrocco, Capotosto, Antogiovanni, Sacchetti, Luca, De Filippis
REAL STELLA: Tonini, Siragusa, Bragagnolo, Capogrossi, Altobello, Scrugli, Vinci, Viglianti, Cesari, Ciuffa, Pardo, Cacciotti. All. Simeone
ARBITRO: Raffaele Peppe di Formia
RETI: 3 Ciuffa, Pardo

Ufficio Stampa

Related posts

Leave a Comment