CT Gaeta al Tabellone Nazionale per la Serie B

Gaeta, 30 Maggio 2017. Il Circolo Tennis Gaeta batte 4-0 il Forum Roma ed entra nel tabellone nazionale del campionato di serie C che apre le porte al sogno chiamato “Serie B”. Il 28 Maggio è infatti una data da ricordare per il Circolo Tennis Gaeta presieduto da Antonino Santella che raggiunge per la prima volta un risultato mai conseguito nei suoi cinquant’anni di attività e adesso attende di sapere chi sarà il prossimo avversario. Il 07 giugno ci sarà in Federtennis il sorteggio che potrebbe garantire al circolo pontino anche un posto tra le squadre testa di serie del tabellone finale.

Ritornando al match disputato sui campi di via Annunziata, il netto punteggio finale evidenzia ancora una volta la solidità del team pontino guidato da Attilio Rubino ma nasconde le insidie di un match duro e carico di orgoglio disputato dal team capitolino. A darsi battaglia fin dalle prime battute sul campo 1 Andrea Paciello (2.4) contro il veterano ed ex pro Alessandro Dal Col (2.6), capace in carriera di vincere 4 titoli ITF in singolo e oltre 10 titoli in doppio. Paciello fin dalle prime battute dimostrava di essere in uno stato di forma strabiliante lasciando all’avversario pochi punti. Un’ora di altissimo tennis che si  concludeva in favore dell’atleta tirrenico con il punteggio di 6/1 6/2. In contemporanea sul campo n.3 si disputava il match tra i n.4 degli schieramenti, Lorenzo Rubino (3.1) sfidava Stefano Luzzi (3.3). Match duro e combattutissimo che appassionava il numeroso pubblico accorso sugli storici campi in terra rossa. Nel primo set Rubino entrava bene nel match e saliva 5-2 ma con orgoglio Luzzi rientrava nel set. Il momento cruciale era sul 5-4 40/0 per Rubino che non riusciva a chiudere il primo parziale a causa di alcuni errori e da quel momento il match diveniva una battaglia di nervi tra i due. Il tennista romano si aggiudicava il primo set per 7/6 ed entrava nel secondo parziale con grande fiducia. Grazie all’aiuto del pubblico e ad alcune buone giocate, Rubino metteva la testa davanti nel secondo set e chiudeva con il punteggio di 6/4. Nel terzo ancora grande equilibrio ma era il tennista gaetano ad averne di più e chiudeva il match con un altro 6/4 dopo oltre 3 ore e trenta di gioco. Dopo i primi due singolari il punteggio si fissava sul 2-0 in favore del team targato Coldwell Banker Immobiliare.

Era il momento quindi dei primi due giocatori degli schieramenti, Claudio Grassi (2.2) sfidava Gianluca Reali (2.5). Grassi fin dalle prime battute metteva in campo tutto il suo repertorio con colpi di ottima fattura e sagacia tattica. Non c’era storia tra i due. L’eloquente periodico 6/2 evidenziava nettamente i valori in campo e proiettava il CT Gaeta a un punto dalla vittoria. Nell’ultimo singolare Giovanni Calvano (2.4) affrontava Valerio Di Gesù (2.5). Match insidioso per il talento formiano che partiva male nella prima frazione anche a causa di un eccessivo nervosismo. Il primo set si chiudeva con il punteggio di 6/3 per gli ospiti. Nel secondo parziale una maggiore tranquillità consentiva a Calvano di tessere il proprio gioco e game dopo game saliva di livello. Vinto il secondo parziale per 6/2 si entrava nel terzo set con grande fiducia. Un pressing asfissiante da fondo campo e un gioco vario fatto di discese a rete e palle corte metteva definitivamente in ginocchio l’avversario. Calvano chiudeva il match con un 6/3 e il CT Gaeta chiudeva la contesa con il punteggio di 4-0.

Grandissima era la soddisfazione espressa da tutti per questo importante traguardo raggiunto a cominciare dal Presidente, dal partner club Antonio Spicciariello e dal capitano allenatore Attilio Rubino. Ora c’è da attendere il sorteggio e conoscere il nuovo avversario per un’altra sfida che senz’altro sarà una festa dello sport.

 

Ufficio Stampa Circolo Tennis Gaeta

Related posts

Leave a Comment