La Pallavolo Futura Terracina ’92, altri trionfi nelle giovanili

La Pallavolo Futura Terracina ’92 sta chiudendo la straordinaria stagione con ben quattro finali di Coppa Primavera. Nel corso degli anni la società del patron Libero Iannelli ha puntato in queste competizioni per preparare i gruppi dell’anno seguente. Così è anche adesso e, al di là dell’ottimo riscontro delle squadre del futuro in termini di crescita, sono arrivate quattro finali nell’Under 18, Under 13, Under 12 Pro e Under 12 Mini. Senza dimenticare il secondo posto dell’Under 14 Terza Divisione che però non le ha permesso di andare in semifinale. Domenica scorsa hanno concluso il loro percorso l’Under 12 Pro e Under 12 mini. Quest’ultima, allestita in collaborazione con Sperlonga, ha sovvertito ogni pronostico, vincendo la finale a tre contro Volta Latina e Borgo Montello. Una media età inferiore di circa due anni rispetto alle avversarie, non ha impedito alle futurine terribili di Leone La Rocca di vincere entrambe le gare per 2 a 1 e quindi trionfare in questo Torneo particolarmente indicativo in ottica futura. Per l’occasione in panchina c’era anche Mario Milano che queste giovani atlete conosce davvero bene. Complimenti ad Aurora La Rocca, Giorgia La Rocca, Mina Gozzano, Aurora Riccio, Vittoria Scarabello, Chiara Faiola, Sara Cusani , Gaia Faiola e Alessia Terella. Soddisfatto il Presidente Tania Marocco. Secondo posto per l’Under 12 Pro che nella finale di Aprilia si è dovuta inchinare alla Raimbow dopo aver battuto la N.Golfo Gaeta. Un risultato comunque straordinario visto che questa squadra del duo Vaccarella-Renna crescere a dismisura dall’inizio della stagione. Arianna Capozzi, Marina Bei, Ludovica La Rocca, Benedetta Maracco, Greta Paniccia, Francesca Fiore, Aurora Colazingari, Giulia Iacovacci, Livia Negroni, Sofia Atanasio e Gaia Ceci, hanno dimostrato forze di gruppo e coesione anche fuori dal campo, Basti pensare che lo stesso roster in settimana disputerà anche la finale Coppa Primavera Under 13 contro l’Onda Volley. La quarta finale in programma è nella Coppa Primavera Under 18 di Mario Milazzo che se la vedrà con Cisterna in una sorta di rivincita della finale provinciale vinta dalle futurine. La squadra del bambino d’oro ha iniziato in sordina questa competizione anche perchè impegnata con lo stesso gruppo nei play off di 2° Divisione (poi vinti). Il finale è stato in crescendo con la vittoria in casa dell’Olimpia Formia e qualificazione in semifinale poi vinta a Nettuno 3 a 1.

 

Related posts

Leave a Comment