Pronto riscatto per il Boca Itri di mister Iannitti

Pronto riscatto per il BOCA ITRI nella terza giornata del campionato di Seconda Categoria laziale, girone M. Dopo la sconfitta di domenica scorsa sul campo della Sandonatese, l’undici di mister Iannitti offre una prestazione alquanto convincente nell’attesissimo derby contro il Pro Formia, riuscendo al termine dei 90 minuti a portare a casa l’intera posta in palio sulla falsariga di quanto già visto nella gara d’esordio contro il P.C. San Giorgio. Partita subito in discesa per il sodalizio itrano, che dopo qualche minuto già si trovava in vantaggio grazie alla freddezza sotto porta di Vincenzo Carnevale, lesto ad insaccare un chirurgico assist di Di Liguoro che lo imbeccava con un preciso cambio di gioco che lasciava interdetta l’intera difesa formiana. Questo sarà l’episodio risolutivo della prima frazione di gioco, che terminava appunto con il risultato di 1 a 0 per il Boca. Il secondo tempo vedeva nei primi minuti una sterile reazione del Pro Formia, fino, però, alla prodezza balistica di Salvatore Petito, che dal limite dell’area era lesto a liberarsi del proprio marcatore e ad insaccare sotto il sette con una “palombella” sulla quale il portiere ospite Carta aveva ben poco da fare. Il match proseguiva fino al 90° con una girandola di sostituzioni (frutto anche della possibilità da quest’anno nei campionati dilettantistici di poterne fare ben 5 per squadra), oltre che un intervento di Di Maio che evitava al Pro Formia di rientrare in gara, fischio finale che decretava il risultato finale di 2 a 0 per la squadra di mister Iannitti.

Seconda vittoria consecutiva, quindi, tra le mura amiche per il Boca Itri, che ad oggi si colloca in classifica a 3 lunghezze dal trio di testa, rappresentato dal Minturno Calcio, dal Real Sant Andrea e dalla Real Sanvittorese, sperando in quell’inversione di tendenza nelle partite fuori casa, da mettere in pratica già dal prossimo fine settimana, quando gli itrani dovranno far visita alla Virtus Lenola, che la precede in classifica solo in virtù del già scontato turno di riposo a cui sono chiamate tutte le compagini dato il numero dispari di competitors nel girone.

Per Asdbocaitri Salvatore Fidaleo

Related posts

Leave a Comment