Serie C Silver. VII Giornata: Basket Serapo 85’ – Stelle Marine Ostia 85-100

Arriva la terza sconfitta stagionale per il Basket Serapo 85’ che si deve arrendere con il punteggio di 100-85, alla capolista Stelle Marine Ostia. Un divario finale che non fa onore ai ragazzi di Coach Cianciaruso che hanno combattuto con ardore contro una squadra dal tasso tecnico elevato che ha portato a casa la vittoria principalmente per le prove dei suoi interpreti Grande e Pappalardo, determinante quest’ultimo a dare la spallata finale quando la squadra biancoverde era ritornata con il fiato sul collo. Partita molto bella nella quale Porfido, con una gran ripresa, non vuole uscire ridimensionato a cospetto delle prove delle due guardie romane e concede giocate di grande spessore coadiuvato dalla tenacia di Leccese, ancora per una volta vicino al ventello personale. Spulciando nelle briciole ci si rende conto che la gara è stata decisa dalla panchina più lunga della squadra ospite che ha trovato punti importanti in Amantini nella fase calda dell’incontro e fisicità da Ciambrone che ha fatto valere i suoi chili specialmente nei primi due quarti di gara. Un discorso a parte la merita la coppia arbitrale che forse, volendo essere anch’essi protagonisti del match sono risultati  essere, alla fine dei conti,i peggiori in campo.

Basket Serapo 85’ – Stelle Marine Ostia 85-100 ( 19-26;46-51;63-75)

Basket Serapo 85’: Di Dia n.e., Niccolai 10, Wissel, Scampone 11, Leccese 19, Santaniello, Valente F. 2, Antetomaso J., Antetomaso M. 2, Valente L. 10, Spignese n.e., Porfido 31. Coach: Cianciaruso.

Stelle Marine Ostia: Tarquinio 4, Vacca 2, Cristofari 9, Ciambrone 13, Caracci, Pappalardo 17, Grande 34, Petrella 2, Postiglione n.e., Troiani 7, Amantini 12. Coach: Donato

Ufficio Stampa Basket Serapo 85’

Related posts

Leave a Comment