LE RAGAZZE DELL’HC COFFEE SYSTEM FONDI IMPEGNATE IN CASA DEL MUGELLO

Al via la sesta giornata di andata del campionato di serie A2 femminile, con il girone D che vede le fondane occupare la parte alta della classifica con 7 punti, a una lunghezza dalla Cassa Rurale Pontinia e a due dalla capolista Cingoli.

Il prossimo sabato 18 novembre si disputerà il penultimo match della fase di andata del campionato e le atlete dell’HC Coffee System Fondi si recheranno in terra toscana per affrontare una delle squadre più agguerrite del girone D, la compagine dell’Euromed Mugello. Il fischio d’inizio arriverà, ad opera della coppia arbitrale Dana-Paccosi, alle ore 19 presso il Palasport Gaddo Cipriani in via Pietro Caiani 1 di Borgo San Lorenzo. Si tratta di una trasferta ostica per le rossoblù, sia per il lungo viaggio che dovranno affrontare sia perché in campo troveranno una squadra esperta che punta fortemente alla vittoria. Il Mugello, reduce da due vittore e tre sconfitte, cercherà in tutti i modi di guadagnare i due punti sotto gli occhi del pubblico di casa; punti preziosi che consentirebbero alle toscane di rimanere a ridosso delle prime tre squadre del girone. Tuttavia le ragazze di mister Manojlovic, reduci dalla sconfitta di Prato, sono tornate ad allenarsi più grintose che mai, e con questo spirito positivo hanno cercato di preparare al meglio la difficile gara che le attende. In attesa di vederle scendere in campo, abbiamo interpellato l’ala destra fondana, Manuela Manzo, che vede così il momento della sua squadra, tra la prima sconfitta maturata sabato scorso e il duro impegno contro il Mugello: ‘’Nella partita di Prato non abbiamo disputato una delle nostre prestazioni migliori, è mancata soprattutto quella grinta che ci ha portato a vincere gli incontri giocati fino ad ora; siamo scese in campo deconcentrate dal primo all’ultimo minuto e così abbiamo meritato la sconfitta. Nella partita di sabato, contro il Mugello, tanta è la voglia di fare bene, puntiamo ad una buona prestazione. Ci stiamo allenando intensamente e siamo pronte a riscattarci per portare a casa i due punti

Related posts

Leave a Comment