Volley B maschile – Fabio Di Pinto, il libero dell’Istituto Estetico Italiano Sabaudia si racconta: “A Sabaudia per crescere sempre di più”

SABAUDIA (6/3/2018, ufficio stampa) – L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia continua il suo percorso di crescita in serie B maschile. Tra i protagonisti di questa crescita ci sono i giocatori che, in questa stagione, stanno dando un contributo importante nel terzo campionato nazionale di pallavolo: il lavoro della società con Lino Capriglione e il direttore sportivo Riccardo Finotti sta ottenendo i primi frutti sia sotto il profilo tecnico sia sotto il profilo della crescita. Uno degli ultimi arrivati è Fabio Di Pinto, classe 1998, di Gioia Del Colle (Bari) che arriva da Ostuni (serie B) e che ha un passato in serie A2 anche con Matera. Il coach Camillo Lupoli ha seguito la sua evoluzione per molto tempo prima di averlo a Sabaudia. “Fabio è un libero molto bravo, un giocatore completo per il suo ruolo che è bravo in tutti i fondamentali – spiega il coach – Dopo aver avuto la segnalazione dal mio secondo Giuseppe Costigliola, che lo aveva allenato a Castellana Grotte, ho iniziato a vedere le partite dell’Ostuni e mi è piaciuto, così l’ho consigliato direttamente alla società”. Arrivato nel mercato di dicembre, il giovane Di Pinto ha già giocato molte partite a Sabaudia dando il suo contributo alla squadra. “Qui a Sabaudia mi trovo bene perché ritengo che la società sia molto seria anche perché mette in condizioni ottimali di lavoro sia la squadra sia lo staff tecnico e la ritengo una società ambiziosa, questo per me è perfetto visto che sono un giocatore molto giovane e ho ancora molti margini – spiega il libero, figlio di Vincenzo Di Pinto, coach in Superlega con la Taiwan Excellence Latina – lo staff tecnico dell’Istituto Estetico Italiano Sabaudia è molto preparato, competente e soprattutto umano, sono convinto che per me sia una società perfetta dove crescere e passare anche un bel po’ di tempo: la squadra ha un ottimo potenziale e, dopo aver trovato equilibri importanti, stiamo iniziato a raccogliere i primi frutti sia dal campo sia a livello caratteriale. Abbiamo obiettivi importanti, anche se difficili, ma noi cerchiamo di giocare partita dopo partita con il massimo dell’impegno sperando di riuscire a regalare quante più soddisfazioni possibili al nostro pubblico”. L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia giocherà sabato prossimo a Saviano (Napoli) la gara valida per la diciannovesima giornata del campionato di  serie B opposta al Cml Vesuvio Cimitile per tornare poi a giocare tra le mura amiche del palasport di via Conte Verde il prossimo 17 marzo (alle 16) con i sardi del Sarroch, la capolista del girone F.
Nella foto Fabio Di Pinto, libero dell’Istituto Estetico Italiano Sabaudia
Ufficio stampa Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta

Related posts

Leave a Comment