IL GAETA SPORTING CLUB AL LAVORO PER PREPARARE LA PROSSIMA STAGIONE

I ringraziamenti di patron Antetomaso, la campagna socio sostenitore  e le norme del nuovo vademecum verso la Serie A1 a girone unico

 

Gaeta, giovedì 7 giugno 2018 – Terminati i festeggiamenti dopo la meritata qualificazione al girone unico, per il Gaeta Sporting Club è tempo di ripartire in vista della prossima impegnativa stagione. Dopo i ringraziamenti di patron Francesco Antetomaso, scopriremo le norme pubblicate nel nuovo vademecum, per poi concludere con la nuova campagna socio sostenitore “#noisiamoilgaeta”, lanciata dal sodalizio biancorosso.

I RINGRAZIAMENTI DI PATRON ANTETOMASO – «Voglio ringraziare tutti per il percorso che abbiamo fatto, i ragazzi sono stati stupendi e in questa stagione siamo cresciuti molto, società, staff tecnico e squadra. Tutti insieme abbiamo dato qualcosa di più e, si sa, quando si dà qualcosa di più generalmente si vince. Adesso si apre per noi una nuova prospettiva e ci aspetta una nuova avventura che affronteremo con entusiasmo. In tanti si sono prodigati per fare in modo che tutto andasse nel verso giusto, in campo e fuori dal campo, e i risultati sono arrivati. Abbiamo disputato due grandi derby, sia all’andata che al ritorno, e abbiamo meritato la qualificazione. Ora aspettiamo la costruzione del palazzetto, e l’impegno del Sindaco Mitrano e dell’Assessore Ridolfi ci fa ben sperare, fiduciosi di poter finalmente tornare presto a giocare le nostre gare interne a Gaeta. Anche i tifosi gaetani ci hanno seguiti fino alla fine, dimostrando che, quando c’è un progetto serio, le distanze chilometriche non contano. Abbiamo portato più di 400 persone a Fondi che hanno dato vita ad un tifo incredibile, e ringrazio tutti loro di cuore, così come ringrazio le tantissime persone che ci sono state vicine attraverso le dirette delle nostre partite. I nostri ragazzi sono stati fermati per strada per una foto o un autografo, e questo è un grande segnale per noi, perché vuol dire che abbiamo seminato bene e che la cittadinanza riconosce noi e il nostro grande lavoro. Sono circa 22 anni che non giochiamo a Gaeta, e inevitabilmente abbiamo perso molto seguito, però abbiamo visto che basta poco per ravvivare quella fiamma che a quanto pare non si è mai spenta. Per questo, senza mai fermarci, continueremo a lavorare incessantemente in vista della prossima stagione, che sarà ancora più ricca di emozioni».

VADEMECUM – La Figh ha pubblicato il Vademecum (http://www.figh.it/home/la-figh/vademecum/1984-download-completo-2018-19/file.html) contenente le indicazioni valide per la prossima stagione 2018/19, che vedrà la compagine biancorossa impegnata nel girone unico della nuova Serie A1 a 14 squadre. Il sipario si aprirà sabato 1° settembre, con termine della fase di andata fissato per il 12 gennaio e inizio del ritorno per il 19 gennaio; l’ultima giornata di regular season è prevista il 4 maggio 2019. Per la 1ª giornata di andata, la Federazione si è inoltre riservata di organizzare un “Open Day” in sede unica, una delle novità di quest’anno, che vedrà partecipare tutte le 14 formazioni di Serie A1.

SQUADRE PARTECIPANTI – Oltre al Gaeta, unico team laziale, disputeranno il campionato di Serie A1 maschile: Bolzano, Pressano, Merano e Bressanone (Trentino Alto Adige), Fasano e Conversano (Puglia), Bologna United (Emilia Romagna), Oderzo (Veneto), Cingoli (Marche), Trieste (Friuli Venezia Giulia), Albatro Siracusa (Sicilia), Cassano Magnago e Cologne (Lombardia).

PLAY-OFF SCUDETTO – A partire da domenica 12 maggio, l’attenzione sarà riservata ai Play-off scudetto (semifinali e finale), ai quali si qualificheranno le squadre classificate dal 1° al 4° posto nella fase regolare. La formula sarà ad eliminazione diretta nelle semifinali e finale 1°-2° posto al meglio di due gare su tre (con seconda e terza gara da disputare in casa della meglio classificata). La vincente della finale Play-off è proclamata Campione d’Italia, la perdente si posiziona al 2° posto, mentre si classificano dal 3° al 14° posto le squadre in base alla graduatoria finale della fase regolare.

RETROCESSIONI – A retrocedere direttamente in Serie A2 saranno le compagini posizionatesi al 13° e 14° posto, sempre al termine della fase regolare.

COPPE EUROPEE – In merito alle Coppe europee, al termine dei Play-off scudetto, la 1ª classificata acquisisce il diritto di partecipare alla EHF Cup, mentre 2ª e 3ª alla Challenge Cup.

COPPA ITALIA – La Final Eight di Coppa Italia sarà disputata dal 1° al 3 marzo (formula di quarti, semifinali e finali 1°-2° e 3°-4° posto, tutte in gara unica), e vedrà la partecipazione delle squadre classificate dal 1° al 7° posto al termine del girone di andata della fase regolare, insieme alla squadra ospitante; se quest’ultima non è direttamente qualificata tra le prime 7, entra nel tabellone come 8ª classificata, se invece rientra tra le prime 7, viene ammessa anche la squadra classificata all’8° posto.

La vincitrice accede alla Supercoppa 2018/19 e alla Challenge Cup.

CLASSIFICA – In ogni fase di campionato con la formula del girone all’italiana, la classifica è stabilita con l’attribuzione di 2 punti per gara vinta, 1 punto in caso di risultato pari e 0 punti in caso di sconfitta.

In caso di parità di punteggio tra due squadre al termine del campionato o di una fase di esso, l’attribuzione dei posti in classifica verrà determinata nell’ordine: dai risultati negli incontri diretti, dalla differenza reti negli incontri diretti, dal maggior numero di reti segnate nei confronti diretti, dalla differenza reti complessiva riferita a tutte le gare, dal maggior numero di reti segnate in tutte le gare, dal sorteggio.

In caso di parità di punteggio tra due squadre con la formula ad eliminazione diretta in due gare, la vincente si determina per: differenza reti, maggior numero di reti segnate fuori casa, tiri di rigore.

CAMPAGNA SOCIO SOSTENITORE – È partita ufficialmente la campagna socio sostenitore per la stagione 2018/19, “#noisiamoilgaeta”. Tifosi e appassionati dei colori biancorossi potranno sostenere i ragazzi gaetani scegliendo tra tre tipologie di tessere: Gold, al costo di 100€; Silver, al costo di 50€; Bronze, al costo di 25€. Per ulteriori informazioni e contatti, è possibile visitare la pagina Facebook “Gaeta Sporting Club 1970” o inviare una mail all’indirizzo segreteria.gaetasc@gmail.com.

 

 

Alessandra Aprile

UFFICIO STAMPA GAETA SPORTING CLUB

Related posts

Leave a Comment