Pareggio a Crema per il CT Gaeta. Domenica subito in campo nei playout con Barletta

Gaeta, 12 Giugno 2018. Domenica scorsa si è conclusa la stagione regolare del Campionato nazionale di serie B per il Circolo Tennis Gaeta e il team Coldwell Banker, dopo il pareggio 3-3 di Crema, si è classificato in quarta posizione. Con i risultati dell’ultimo turno il CT Gaeta entra nei playout e domenica 17 Giugno se la vedrà tra le mura amiche contro ilCT Barletta, giunto quinto nel suo girone. Il vincente di questo incontro conquisterà subito la permanenza nel Campionato di serie B. Tornando al match contro i cremaschi, l’incontro si apriva con la sfida tra Andrea Paciello (2.2) e Lorenzo Bresciani (2.4). Match dai contenuti tecnici elevati fatto di colpi di grande pressione da fondo campo. Subito nel match Andrea Paciello che faceva valere l’esperienza nei momenti più importanti dei giochi e prendeva il largo chiudendo il set 6/3. Sulla stessa falsariga proseguiva il match anche nel secondo set ma sul 4-1 per il tennista gaetano c’era una reazione d’orgoglio del giovane atleta locale che risaliva nel match ritornando a contatto. A quel punto Paciello dava tutto aumentando ancora una volta il suo livello di gioco e portando a casa il match con un 6/4. In contemporanea Luca Paciello (2.7) sfidava il capitano del Crema Nicola Remedi (2.5). Nel primo set subito emergevano i valori e il team di casa volava sul 6/2. Nel secondo set Paciello trovava il modo di affrontare l’avversario e restava in partita per lunghi tratti del match che però si chiudeva sul 6/4 per Remedi. Quindi 1-1 dopo i primi singolari. Negli altri due singolari Aleksandar Lazov (2.1) sfidava Andrea Zanetti (2.4) mentre Lorenzo Rubino (2.7) se la vedeva con Samuel Vincent Ruggeri (2.5). Partita a senso unico quella del bulgaro che liquidava in meno di un’ora il malcapitato Zanetti con il punteggio di 6/1 6/0 mentre nell’altro match Rubino provava a tenere testa al giovane locale. Dopo un primo set combattuto e perso dall’atleta gaetano per 6/4, il secondo set scappava via veloce e si chiudeva con un netto 6/1 per Crema. Sul 2-2 si giocava sentendo anche le notizie dagli altri campi e soprattutto da Benevento dove dopo i primi quattro singolari il punteggio parziale era fissato sul 2-2.

Si decideva quindi di giocare con la coppia Grassi-Lazov che sfidava Zanetti-Bresciani mentre Rubino-Paciello L.- sfidavano Remedi-Ruggeri. Nessuno problema per la coppia esperta gaetana che liquidava la coppia avversaria con un 6/0 6/1 mentre più equilibrato l’altro doppio. In partita la coppia gaetana che sul 5-4 e servizio per gli avversari falliva un set point per poi cedere la prima frazione al Tiebreak per 7 punti a 2. Nel secondo set, dopo due game in equilibrio, Paciello e Rubino calavano cedendo il match per 6/2. L’incontro tra il TC Crema si concludeva sul 3-3 con entrambe le squadre qualificate per il playout mentre con la vittoria casalinga per 4-2 il Benevento accedeva ai playoff. Prima del girone finiva il Filari con la vittoria sul Cesena.

Attilio Rubino, allenatore del CT Gaeta: “si conclude una prima parte di stagione positiva per noi e forse con un pizzico di fortuna in più potevamo accedere anche ai playoff. Ci dispiace ma adesso dobbiamo compattarci e giocare al meglio il prossimo match decisivo che disputeremo tra le mura amiche. Abbiamo dimostrato di meritare questo livello e faremo di tutto per tenercelo stretto. Contro Barletta sarà ancora un match equilibrato ma abbiamo tutto per potercela giocare al meglio”.

 

Ufficio Stampa Circolo Tennis Gaeta

Related posts

Leave a Comment