Asd Fondi Calcio: E’ iniziata la stagione 2018/2019.

Per l’ASD Fondi Calcio si tratta del secondo anno di attività, e visto che si avvicina il nostro primo compleanno (04 Agosto 2018), la Dirigenza tutta mediante questa nota intende rendere noto in primis i programmi futuri della società, e poi sottolineare e puntualizzare quali sono i  principi base dai quali partire per realizzare i progetti societari.

La Stagione 2017/2018 ormai conclusa ci ha visto protagonisti di un evento eccezionale, ovvero aver riportato nella nostra città l’entusiasmo dei ragazzi e del settore giovanile. Vedere i ragazzi tesserati con la nostra Società vivere con ardore, con passione e con slancio le attività svolte ci ha trasmesso una forza tale da indurci a migliorare a prescindere. Vogliamo realizzare i sogni dei nostri ragazzi, facendoli divertire, impegnare e soprattutto insegnando loro che nello sport nulla ti è dovuto, ma tutto bisogna conquistarselo, come tra l’altro lo è nella vita quotidiana. Vogliamo, con le nostre forze e con le nostre debolezze aiutare i ragazzi e le loro famiglie a crescere ed a migliorarsi in un ambiente sano, rispettoso delle regole, ma al tempo stesso che dia loro la possibilità di sognare, sempre stando però con i piedi ben saldi a terra.

Il nostro motto principale è divertirsi studiando, perché lo studio è fondamentale, la conoscenza aiuta a crescere, la mancata conoscenza rende impotenti nel prendere le decisioni più importanti nella vita, ed i nostri ragazzi devono essere preparati ad affrontarla con serenità la vita, e soprattutto con determinazione nel raggiungere gli obiettivi prefissati. Sembrano parole di facciata, ma Vi assicuriamo che saranno seguite dai fatti. Questa società non è abituata a prendere in giro i ragazzi, fin dal primo giorno i nostri ragazzi hanno subito capito quale è l’offerta formativa della società. L’importante è non illudere i giovani e soprattutto rispettare le promesse fatte a loro.

Detto ciò la nuova stagione ci vedrà ancora più agguerriti ed intenti a costruire un settore giovanile di qualità. Per quanto riguarda l’attività di base il nostro obiettivo è quello di migliorare il prodotto offerto. A partire dai piccoli amici e fino agli esordienti tutti parteciperanno ad attività e campionati organizzati dalla FIGC, come tra l’altro lo scorso anno. Piccoli Amici (2012/2013), Primi Calci (2010/2011), Pulcini (2008/2009) ed Esordienti (2006/2007) avranno a loro disposizione un numero di istruttori qualificati e tutti in possesso delle varie abilitazioni. Inoltre la società ha individuato un Responsabile del Settore che avrà un contatto diretto e giornaliero con i genitori per quanto riguarda le questioni logistiche, e con i ragazzi  e gli istruttori per quanto riguarda l’aspetto tecnico. Verranno riconfermati gli eventi dello scorso anno con una aumento di attività extra che permetteranno ai ragazzi di confrontarsi e di crescere, ma soprattutto stiamo valutando un offerta formativa che abbini lo sport alla cultura.

Per quanto riguarda l’attività di settore, la società ha deciso di partecipare a ben cinque Campionati, a partire dal Campionato Juniores Regionale C Riserve, per i ragazzi nati nell’anno 2001, al Campionato Allievi Provinciali per i ragazzi nati nell’anno 2002, al Campionato Allievi fascia B per i ragazzi nati nell’anno 2003, al Campionato Giovanissimi per i ragazzi nati nell’anno 2004, è qui la Società è stata inserita nella graduatoria, con ottime possibilità, per il ripescaggio nel Campionato Regionale visto il secondo posto ottenuto lo scorso anno, ed è quindi in attesa della conferma che dovrà avvenire entro il 25 luglio p.v., ed infine con i ragazzi nati nell’anno 2005 parteciperà al Campionato Giovanissimi Fascia B.

Un grosso impegno a quanto si può vedere, che prevede anche una grossa organizzazione. Infatti la società si è già strutturata ed ha reperito figure professionali tali a garantire che ogni tassello vada al suo posto.

Appena ultimati gli stage in essere in questa settimana e probabilmente anche nella prossima, saremo in grado di svelare l’arcano e di comunicare l’organigramma completo della Società, dallo staff dirigenziale a quello tecnico.

La certezza al momento è la continuità “aziendale”. Confermatissime al comando le quote rosa. La Presidentessa Brunella L’Amante, la Vice Presidente Barbara Mangolini e la Segretaria Alessia Espido Fandino.

Ne vedremo delle belle e come diceva Cicerone tramite il dubitare arriviamo alla verità”

 

Related posts

Leave a Comment