Serie C Gold:Primo sorriso per l’Oasi di Kufra Fondi

Partita dalle tante emozioni quella giocata al Palavirtus tra l’Oasi di Kufra Fondi e Grottaferrata Basket. Inizio particolare a causa della condensa che metteva in imbarazzo entrambe le squadre che facevano i conti con “scivoloni” grotteschi. Tale situazione tarpava le ali a Romano e compagni che fanno dell’ uno contro uno una delle loro virtu’. Coach Busti con  bravura invita i suoi ad appoggiare palla nel pitturato mettendo in difficoltà la Virtus. Difesa a zona per Grottaferrata e difese miste creavano imbarazzo, sfidando i fondani al tiro da tre punti che chiuderanno il match con otto realizzati su ben 42. A riposo lungo 33 a 24 con bomba allo scadere di Rossi che sembra portare la lancetta dell’energia nervosa verso Grottaferrata. Terzo quarto viene fuori con orgoglio la Virtus trascinata da capitan Romano, che tuffandosi coraggiosamente per recuperare un pallone incredibile, dava carica alla squadra. Qualche canestro “sporco” dello stesso Romano, una bella tripla di Refini dall’angolo portano i ragazzi di coach Nardone  a 2 sole lunghezze (25 a 18 il parziale al terzo quarto).  Intanto il parquet si comincia ad asciugare ultimo quarto in bilico con inerzia che sembra comunque favorevole alla Virtus.  Merito di Brenda e compagni non aver mai mollato. Ogni tentativo di allungo sempre respinto dalle triple di Spizzichini e Rossi. Intanto Zivkovic cominciava a prendere il dominio nel pitturato con un paio di tap in e rimbalzi offensivi che regalavano comunque secondi possessi ai pontini. Nel finale penetrazione di Bistarelli fallo di Romano.  Zero su due che poteva portare su più tre Grottaferrata a meno di un giro di lancette dal termine. Azione successiva penetrazione di  Refini punita da un antisportivo di Spizzichini che mandava in lunetta  il play. Due su due, più uno Fondi con rimessa e conseguente fallo che mandava Romano ai liberi. Uno su due e time out. Possesso giocato per un tiro da tre punti a otto secondi dal termine da parte di Garofalo che si spegneva sul secondo ferro, sancendo la vittoria dell’Oasi di Kufra Fondi. Vittoria con il cuore per la Virtus che ha avuto la forza di lottare con orgoglio fino al quarantesimo minuto. Menzione particolare per Pino Romano con la sua abnegazione nei momenti decisivi del match ha dato fiducia e coraggio ai compagni di squadra.

TABELLINO

VIRTUS FONDI  63: Refini E., Refini G. 9, Iannone 9, Zivkovic  14, Blaskovits 8, Romano 11, Di Manno 12, Avallone, DiMaro n.e., Cima n.e , Fazzone n.e , Lauri n.e.

GROTTAFERRATA  61: Temperini, Rossi 14,Conforto n.e., Bistarelli 3, Ridolfi 9, Tretta 3, Garofalo 14, Spizzichini 14, Meschini  4, Brenda.

PARZIALI: 12/13 – 12/20 – 25/18 – 14/10

Related posts

Leave a Comment