Calcio a 5 C2 Maschile Coppa Lazio 2° Turno Andata, Grigio Halloween per l’Heracles, 2-2 casalingo contro la Polisp. Supino

[CALCIO A 5 C2 MASCHILE COPPA LAZIO 2° TURNO ANDATA

ASD Heracles Città del Golfo 2016 Calcio a 5-ASD POLISP. SUPINO MMXVII 2-2 (1-1)]

ASD HERACLES CITTA’ DEL GOLFO 2016 CALCIO A 5

1 Angelo Petrella, 3 Danilo “Varenne” Valente, 5 Antonio Ferrara, 6 Giovanni Ruben Treglia, 7 William Monaco, 9 Corrado Cordatore (CAP), 10 Daniele Riso, 11 David Riccardo Corona (CAP), 12 Yuri Alfonzo “Cisne de Valencia” Mella, 19 Giuseppe Davide Supino, 22 Francesco Napolitano (GK), 27 Michele Corrente. ALLEN. Vincenzo Comaschini (DG, SQUALIF.Matteo Macari), DIRIG.ACCOMP. Arcangelo Moscaritolo, DIRIG. ADDETTO ALL’ARBITRO Antonio Tartaglia e Salvatore Tartaglia.

ASD POLISP. SUPINO MMXVII

1 Angelo Pompili, 3 Luca Rossi, 4 Piergiorgio De Grazia (CAP), 6 Simone Pro, 7 Antonio Di Ruzza, 8 Stefano Boschieri, 9 Stefano D’Onofrio (V.CAP), 15 Sasha Coppotelli, 18 Francesco Collalti, 30 Leo Toti (GK). ALLEN. Domenico Piroli DIRIG.ACCOMP. E DS Davide Mancini.

ARBITRO: G.Luca Vizzaccaro (Cassino, FR)

MARCATORI: 24’02” William Monaco (H), Sasha Coppotelli 25’10” (S), ST 10’18” Daniele Riso  (H), 14’21” Stefano D’Onofrio(S).

AMMONITI: Corrado Cordatore (H), Sasha Coppotelli e Simone Pro (S).

SINTESI

Nella serata di Halloween del “Dolcetto o Scherzetto”, l’Heracles Città del Golfo (gir.A) prende una “via di mezzo” dal cesto nell’andata del 2° turno di Coppa Lazio di C2 Maschile. All’Impianto Polivalente “Sporting Club Maranola” in Via delle Fontanelle a Maranola di Formia, termina 2-2 contro la Polisp. Supino MMXVII, team che milita nel gir.C e che ha un rooster di giocatori di categorie superiori (C1 e B). Amarezza c’è n’è tanta perché le occasioni create sono state tante, ma non si è saputi mantere il vantaggio. Assenze importanti da una parte all’altra.

ASSENTI.

HERACLES: 2 Francesco Valerio (V.CAP), 23 Paolo Petrella (GK), 8 Antonio Colacicco III.

POLISP. SUPINO MMXVII: William Galuppi, Emanuele Sciacca, Alex Frattali.

GARA

1°TEMPO

SCHIERAMENTO DEI TEAMS IN CAMPO (Entrambi modulo a rombo: 1-2-1)

HERACLES

1 Angelo Petrella (GK), 5 Antonio Ferrara, 27 Michelino Corrente, 10 Daniele Riso, 12 Yuri Alfonzo Mella.

POLISP. SUPINO

30 Leo Toti (GK), 7 Antonio Di Ruzza, 8 Stefano Boschieri, 4 Piergiorgio De Grazia (CAP), 3 Luca Rossi.

GARA

4’ Assist di Corrente a Mella che scatta e, fuori area, si scontra con Leo Toti. Semplice rimessa laterale.

8’ Corrente dal limite tira forte, ma la palla si schianta sul set sinistro alto della porta biancoblù.

12’ Mella, da fuori area, spara una diagonale che sfiora il palo.

14’ Boscheri dalla sinistra tira di “puntina”, ma, contrastato da Michele Corrente, non azzecca lo specchio della porta.

17’ Corona perde il pallone e ne approfitta Di Ruzza che da centrocampo lancia a Luca Rossi che tira una diagonale dal limite e sfiora il palo opposto.

19’ Ancora l’italo-argentino Corona che effettua un tiro e Leo Toti, in 2 tempi, impiega a bloccare il pallone, ma non evita l’angolo destro.

20’ Entra William Monaco e subito dà vitalità all’attacco, tanto che, dalla sinistra e in posizione difficile, tenta un pallonetto da “alta scuola Futsal” su uscita di Leo Toti. La palla si stampa sulla traversa per poi tornare tra i piedi del team in completo blu royal e, nel caos, Simone Pro deve mettersi a “pancia a terra” per salvare il pallone e fermarlo sulla linea.

23’ Sasha Coppotelli, dal limite dell’area, impegna Angelo Petrella a deviare nel suo angolo sinistro.

24’02” William Monaco conquista il pallone su Luca Rossi e fa partire un forte tiro in diagonale e mette la palla dentro all’angolo alto della porta ciociara. 1-0.

25’10” Bella triangolazione di schema in area marittima Sasha Coppotelli-Francesco Collalti-Coppotelli. 1-1.

28’ Riso, dalla sinistra, scocca un tiro cross e Mella non aggangia il pallone.

 

2°TEMPO

SCHIERAMENTO DEI TEAMS IN CAMPO (Entrambi modulo a rombo: 1-2-1)

HERACLES

1 Angelo Petrella (GK), 5 Antonio Ferrara, 12 Yuri Alfonzo Mella, 27 Michelino Corrente, 10 Daniele Riso.

POLISP. SUPINO

30 Leo Toti (GK), 18 Francesco Collalti, 4 Piergiorgio De Grazia (CAP), 6 Simone Pro, 9 Stefano D’Onofrio.

4’40” Riso subisce fallo da Simone Pro (entrata a 2 piedi) in area, ma l’arbitro non dà tigore.

8’30” Mella scocca un tiro da fuori area dalla destra e la palla si schianta sulla parte sottostante della traversa e poi esce fuori.

10’18” Daniele Riso tira in area e Simone Pro la tocca di mano. E’ rigore. 11’15” Riso tira ed è goal. 2-1.

11’44” Davide Giuseppe Supino da centrocampo sfodera un forte tiro al set alto destro, ma ancora Leo Toti devia in angolo opposto.

14’21” Mella perde il pallone, De Grazia serve Stefano D’Onofrio che, in area, tira un diagonale destro. 2-2.

29’40” Uno-due tra Riso e Mella che tira, ma bravo Leo Toti a chiudere.

A fine gara, amarezza tra le fila tirreniche.

Ora, al ritorno (probabilmente, mercoledì 7\11\2018) l’Heracles avrà a disposizione 2 risultati per passare il turno: o un pareggio dal 3-3 in poi o la vittoria.

Ora si pensa al campionato. Si giocherà Sabato 3\4\2018 h.15

Per l’Heracles Città del Golfo ci sarà un altro “Derby della Riviera d’Ulisse” :si viaggerà all’Impianto Sportivo Polivalente “Tobia Bibi Carucci” in Viale Europa 204 a Terracina contro lo Sporting Terracina, team di una buona tradizione di Calcio a 5 con vari giocatori di categoria superiori ed ex-colonne del calcio a 11 terracinese.

Per la Polisp. Supino MMXVII si viaggerà al Florida Sporting Club in Via Venezia 62 a Nuova Florida di Ardea contro l’Ardea Calcio a 5, considerato il team più forte del campionato. Inizio h.16,30.

IN FOTO: Daniele Riso (Heracles Città del Golfo)

Related posts

Leave a Comment