SERIE C GOLD:OASI DI KUFRA FONDI SI APRE UNA NUOVA SERIE

Torna alla vittoria in un match delicatissimo contro Sora

‌Era ora ed era il momento. La Banda dell’ ‘Oasi di Kufra Fondi si prende Sora (71 a 59) e lo fa certo con non poca fatica contro i ragazzi terribili di coach Polidori. Squadra fresca e’ solida quella ciociara che e’ anche in via di modifiche di roster, con arrivo di Sforza e Galuppi e la partenza di Cohen. Inizio shock per gli uomini di Nardone che faticavano a prendere le misure e andavano sotto 12 a 1 nel primo quarto. Si rosicchia e si prende coraggio e si va 17 a 11. Entra in gioco Romano e si sente con 8 punti in 19 minuti e un combattivo Iannone cresce spaventosamente in personalita’, trovando anche la via del canestro. Determinante sara’ una ” bomba “allo scadere della seconda frazione che cambiera’ inerzia della partita. Ma imprescindibile il lavoro di Zivkovic per l’Oasi di Kufra Fondi che ha giganteggiato nel pitturato regalando presenza, punti e rimbalzi. Ottime anche le folate di Blaskovits offensive e due arresti e tiro vincenti del giovane Avallone. Esce proprio nel finale la Virtus con il parziale di 21 a 8 che non lasciava scampo ai giovanissimi di Sora. Si respirava gia’ dalla partita scorsa un aria diversa nonostante la sconfitta. Si comincia a lavorare meglio e i risultati dimostrano che con gli stranieri in salute ( ricordiamo un pesante infortunio di Zivkovic ) si puo’ tornata a sognare la Virtus di inizio campionato campace di vincere quattro partite su cinque. Se poi cominciano ad arrivare con continuita’ qualche in punto in piu’ dalla panchina, non e’ lecito sperare in una nuova serie 2.0 quella della ” Banda del ‘Oasi di Kufra Fondi”.

N.B. Sora 2000 59 – Oasi di Kufra Fondi 71

Parziali: 17-11 / 15-15 / 19-24 / 8-21

N.B. Sora 2000: Santucci n.e., Mazzocchia n.e., Railans 23, Frisari 3, Purplevics 8, Galuppi 6, Vukajilovic 8, Doria n.e., Mustacchio 4, Castellucci n.e., Sforza 7; Coach: Polidori

Oasi di Kufra Fondi: Refini E. n.e., Zivkovic 10, Romano 8, Cima n.e., Refini G. 6, Lauri n.e., Iannone 13, Avallone 4, Di Manno 15, Blaskovits 15; Coach: Nardone

Related posts

Leave a Comment