Oasi di Kufra Fondi quanto sei bella Vince e convince contro Civitavecchia

Una  Virtus sontuosa quella vista al Palavirtus che domina fin dalle prime battute Civitavecchia. Eppure i pronostici erano ben diversi soprattutto per il fatto che gli uomini di coach Nardone si presentavano senza Zivkovic presente solo a referto e con Romano a mezzo servizio per guai fisici. Forse proprio l’emergenza e la difficoltà che hanno responsabilizzato i ragazzi dell’ Oasi di Kufra Fondi. Massima concentrazione difensiva  comandava il coach fondano e il messaggio  ha fatto breccia nel cuore e nelle gambe dei ragazzi che hanno sopperito ad accoppiamenti difensivi non favorevoli, con la grande caparbietà e con il lavoro corale (sono 9 i punti complessivi del trio Manetti, Gattesco e Foulds). Di fatto Civitavecchia va a riposo lungo con soli 23 punti segnati. E come insegnano i grandi del basket da una buona difesa scaturisce anche un buon attacco; ottima infatti la vena realizzativa che vedeva uno Iannone sempre più trascinatore e un Di Manno ispirato che oltre a 5 su 6 da tre punti, comincia con continuità ad attaccare il ferro in penetrazione.  Civitavecchia le provava tutte alternando le difese, alzando la pressione ma nulla poteva sulla giornata da “leoni” di Romano e compagni. La nota più bella della serata è la prestazione di Avallone classe 1997 che pian piano sta diventando una certezza nello scacchiere di coach Nardone ( 12 i punti realizzati con un  +19 di valutazione, la migliore della squadra).La sua serietà, il lavoro in palestra e la fiducia di coach Nardone lo stanno facendo crescere in modo esponenziale alla pari di Lauri, Cima, Fazzone e Di Maro sempre pronti quando chiamati in causa. Non fa calcoli quindi la Virtus che andrà avanti partita dopo partita portandosi dietro soltanto il rammarico di quelle 5 partite in due settimane prima di Natale, non giocate mai al completo, che hanno condizionato la prima parte della stagione che rimane ancora tutta sta scrivere.

 

 

Oasi di Kufra Fondi 75 – Cest. Civitavecchia 61

 

Parziali: 23-14 / 15-9 / 20-13 / 17-25

Oasi di Kufra Fondi: Zivkovic n.e., Romano 2, Cima 0, Refini G. 12, Lauri 0, Iannone 14, Avallone 12, Di Manno 21, Di Maro n.e., Fazzone 0, Blaskovits 14; Coach: Nardone

Cest. Civitavecchia: Campogiani 4, Foulds 6, Bezzi 8, Bottone L. 6, Gianvincenzi 13, Manetti 1, Bottone A. n.e., Di Grisostomo 12, Spada 9, Gattesco 2; Coach: Cecchini

Related posts

Leave a Comment