Calcio a 5 C2 Maschile Coppa Lazio 3° Turno (VIII di Finale) gir.6 Andata, Heracles Città del Golfo, ancora tabù casalingo: KO 0-4 contro Eur Massimo Roma

[CALCIO A 5 C2 MASCHILE COPPA LAZIO 3° TURNO (VIII DI FINALE) GIR.6 ANDATA

ASD Heracles Città del Golfo 2016-Eur Massimo 1996 Calcio a 5 Roma 0–4 (0-2)]

ASD HERACLES CITTA’ DEL GOLFO 2016 CALCIO A 5

22 Francesco Napolitano (GK), 2 Francesco Valerio (V.CAP), 4 Vincenzo Zottola, 5 Antonio Ferrara, 6 Giovanni Ruben Treglia, 7 Yuri Alfonzo “Cisne de Valencia” Martinez Mella, 9 Corrado Cordatore (CAP), 10 Daniele Riso, 11 David Riccardo “Porteño” Corona (CAP), 20 Michele Corrente, 23 Paolo Petrella (GK), ALLEN. Matteo Macari, DIRIG.ADDETTO ALL’ARBITRO: Antonio Filosa.

 

ASD EUR MASSIMO 1996 CALCIO A 5 ROMA

1 Matteo Blasimme, 2 Valerio Gentile, 3 Kevin Galvez Sterling, 4 Romano Lamedica, 5 Giacomo Padellaro (V.CAP), 6 Dario Anzidei, 7 Marco Scaduto (CAP), 8 Marco Pignotta, 10 Carlo Vittorio Sordini, 12 Gian Marco Fedeli (GK), 15 Andrea Vischi, 21 Andrea Olivieri, 23 Arnaldo Barricelli, 25 Niccolò Locchi, ALLEN. Paolo Minicucci DIRIG.ACCOMPAGNATORE UFFICIALE E VICE ALLEN. Andrea Nappi, MASSAGGIATORE Cristiano Canini.

ARBITRO: Fabio De Gasperi (Ostia Lido, Roma).

MARCATORI: 20’ Arnaldo Barricelli, 25’ Niccolò Locchi ST. 5’ Giacomo Padellaro, 24’ Dario Anzidei.

NOTE: Al 9’st. Matteo Blasimme (EUR) devia il rigore di Daniele Riso (H).

 

SINTESI

Ancora tabù “casalingo” nel girone di ritorno per l’Heracles Città del Golfo, Neanche nel 3° Turno di Coppa Lazio girone 6 d’andata, riesce a vincere. All’Impianto Sportivo “Sporting Club Maranola” C\O Stadio “Washington Parisio” in Via delle Fontanelle a Maranola di Formia, si esce KO 0-4 contro l’Eur Massimo 1996 Calcio a 5, team di maggiore esperienze e che gioca un calcio di un livello molto più alto. Solo per i primi 20’ si è riusciti a dare testa agli avversari, troppo decimati dalle assenze.

CURIOSITA’

I romani sono 4° in classifica e con una gara in meno nel gir.D. Sabato 2\2\2019 ha riposato perché la gara Virtus Anguillara Sabazia-Eur Massimo è stata rinviata.

Il coach romano è Paolo Minicucci, Universale ’66.

Ha militato nei vari teams di Calcio a 5 di Roma.

A.S. ROMA ROBORE CERTAMUS BELLUM CALCETTO 1983 (1989-90)

Scudetto, Coppa Italia e European Champions Tournament.

Con l’A.S. Roma Robore Certamus Bellum Calcetto 1983 milito nel 1989-90 e vinse Scudetto, Coppa Italia e l’European Champions Tournament (Coppa dei Campioni \ Champions League): quest’ultima, si giocò il 21 e 22\12\1989 a Roma. Ecco i risultati: FINALE 3\4 ZVK Hasselt (BELGIO)-ZVV Bax Zeefdrukkerij 9-6. FINALISSIMA: Roma RCB-La Garriga Isolar (SPAGNA) 2-1.

 

A.S. ROMA CALCIO A 5 (1993-94)

Nel 1993-94, giocò con l’A.S. Roma Calcio a 5 (il team di Calcio a 5 della Roma di Daniele De Rossi e Francesco Totti).

 

S.S. LAZIO CALCIO A 5

(1995-2001: 1995-1999 giocatore, 1999-2000 Allenatore-giocatore, 2000-01 Allenatore)

Scudetto, 2 Coppa Italia.

Con la S.S. Lazio Calcio a 5 (titolo comprato dal Torrino Sporting Club Roma). Nel 1997-98, vince Scudetto e Coppa Italia, nel 1998-99 vince la Coppa Italia ed è finalista nella Supercoppa Italiana e nella European Champions Tournament, disputatasi dal 4 al 9\5\1999 a Mosca: in finale, KO 2-1 dall’Imperatorskij Sportivnyj Klub Dina Moskva (Dina Mosca).

Quella Dina Mosca che ha dominato in Europa nel periodo 1990-2000 vincendo 9 Superleague Russe (1992-2000: dal 1993 come Comunità di Stati Indipendenti), 7 Coppe di Russia (1993-2000, escluso 1995), 3 European Champions Tournament (1995, 1997, 1999) e 1 Coppa del Mondo per Club (Intercontinentale: 1997). Di quest’ultima, fu finalista 2 volte contro teams brasiliani: 1998 contro l’Atletico Pax de Minas e nel 1999 contro il Canoas Sport Club Ulbra (Canoas, RS = Rio Grande do Sul).

Nel 1999-2000, vice-Campione d’Italia: KO dal Genzano Calcio a 5.

 

NAZ. ITALIANA (2001-09: U21 E VICE)

Vice Campione d’Europa U21 2008

Dall’8 al 14\12\2008 a San Pietroburgo (Russia), è Vice Campione d’Europa nell’UEFA Under 21 Futsal 2008: KO dalla Russia 5-4 dts (2-2 nei tempi regolamentari).

Nel Marzo 2009, è vice di Roberto Menichelli nella Naz. Maggiore.

 

RIPOSO (2009-13)

CIRCOLO TENNIS EUR CALCIO A 5 (2013-14, C1)

Vince il Campionato

Dopo vari anni di riposo, ritorna ad allenare nel 2013-14 e lo fa nella “Polisportiva” Circolo Tennis EUR Calcio a 5: vince il campionato di C1.

 

TORRINO SPORTING CLUB ROMA (2014-15, A2)

Dal Novembre 2014 a fine stagione 2015 allena il Torrino Sporting Club Roma

ASD CAPITOLINA MARCONI ROMA (B1 GIR.E: PROMOSSO IN A2)

Vince il Campionato

Nel 2015-16, allena l’ASD Capitolina Marconi Roma in B1 gir.E e vince il campionato.

 

DERBIES PER:

GOLFO DI GAETA: Andrea Cirillo (Presidente EUR Massimo) è di Roma, ma ha origini di Torre Annunziata (NA) ed è residente in estate a Gaeta, zona Ariana.

CONTINENTE AMERICANO:

HERACLES

7 Yuri Alfonzo “Cisne de Valencia” Martinez Mella (VENEZUELA), 11 David Riccardo “Porteño” Corona (ARGENTINA).

EUR MASSIMO: Kevin Galvez Sterling (COLOMBIA).

 

ASSENTI

HERACLES

1 Angelo Petrella (GK), 3 Danilo “Varenne” Valente, 3 Benedetto Lombardi, 7 William Monaco, 7 Francesco Bisecco, 8 Antonio Colacicco III, 17 Giuseppe Davide Supino, DIRIG.ACCOMP. Arcangelo Moscaritolo.

EUR MASSIMO

9 Niccolò Giarratana, 11 Giulio Teofilatto, 20 Simone Venuti, 22 Alessandro Imparato (GK), 24 Edoardo Forlani.

GARA

1°TEMPO

QUINTETTI INIZIALI.

HERACLES

23 Paolo Petrella, 5 Antonio Ferrara, 20 Michelino Corrente, 10 Daniele Riso, 7 Yuri Alfonzo Martinez Mella.

EUR MASSIMO

1 Matteo Blasimme, 8 Marco Pignotta, 3 Kevin Galvez Sterling, 6 Dario Anzidei, 21 Andrea Olivieri.

 

5’ Mella tira da fuori area e la palla va alta di poco.

6’ Ferrara da fuori area costringe Blasimme a deviare di piede in angolo. Dal corner dx della porta dei Greens, riprova Riso da fuori area, ma ancora una volta il N°1 capitolino devia in angolo, ma alla sua sx.

9’ Sordini, da fuori area dx, costringe Paolo Petrella a deviare la palla in corner dx.

10’ Locchi dalla dx, tira una diagonale rasoterra stretta ed obbliga Paolo Petrella alla deviazione di piede in corner sx.

18’ Il “Porteño” da fuori area sx, fa partire un tiro e Blasimme di piede devia in corner.

19’ Ferrara viaggia sulla fascia dx e tira in diagonale, ma ancora il portiere tiberino devia in corner.

20’ Olivieri, da fuori area dx, serve Barricelli che tira, Treglia respinge di piede, ma di nuovo il N°23 del team del Colosseo tira e, questa volta, si fa trovare pronto. 0-1.

25’ Contropiede di capitan Scaduto e azione che parte dalla sx, poi Sordini a dx che serve al centro Locchi che in area mette dentro. 0-2.

26’ Zottola da metà campo avversaria spara un forte tiro e l’estremo difensore caro al “Cupolone”, blocca in 2 tempi.

30’ l’italo-argentino Corona lancia l’italo-venezuelano Mella che s’invola sulla fascia dx e fa partire una diagonale che sfiora il 2° palo.

 

2°TEMPO

QUINTETTI BASE

HERACLES

23 Paolo Petrella, 5 Antonio Ferrara, 11 David Riccardo Corona, 4 Vincenzo Zottola, 10 Daniele Riso.

EUR MASSIMO

1 Matteo Blasimme (portiere e “5° uomo in campo” contemporanemente), 5 Giacomo Padellaro (V.CAP), 8 Marco Pignotta, 21 Andrea Olivieri, 3 Kevin Galvez Sterling.

 

1’ Bell’uno-due tra Galvez e Pignotta (da sx a dx), diagonale stretto. Fuori.

4’ Lamedica, al centro area, si gira e sfiora il palo.

5’ Dalla dx, Olivieri serve Padellaro che, in area, mette dentro. 0-3.

8’ Lancio in avanti ad Anzidei a Vischi che tira di prima e sfiora il palo.

9’ “El Cisne de Valencia” in area subisce fallo da Sordini. L’arbitro dà rigore. Sul pallone va Riso, ma Matteo Blasimme la devia sulla parte alta dx sotto la traversa e la devia in corner.

17’ Michelino Corrente lancia Mella (tutto per via centrale), ma Blasimme esce a piedi uniti nella propria metà campo.

21’ Ferrara a Treglia che, in area, si gira e sfiora il palo.

22’ Anzidei, da qualche metro prima del “proprio” centrocampo, lancia Anzidei che tira e Paolo Petrella ferma il pallone in 2 tempi col piede.

24’ Barricelli, da dx serve Anzidei e, centralmente, mette dentro. 0-4.

28’ Arriva il tardivo assedio alla porta del team della città “Caput Mundi”: in sequenza ci provano Corrente, Zottola e Francesco Valerio, ma Blasimme non trova problemi a deviare nei corners.

A fine gara, festa per gli ospiti.

Ecco le parole a fine gara.

Andrea Cirillo (Presidente EUR MASSIMO)

“Partita molto intensa e molto corretta con particolari complimenti al pubblico locale. Giocata con buon possesso palla ed intensità da parte nostra, ottima prestazione del nostro portiere che non ha concesso di riaprire il match”.

ANDIAMO AI NUMERI

L’Heracles Città del Golfo non vince in casa dall’ultima d’andata.

STAGIONE 2018-19 (2019)

CAMPIONATO C2 MASCH. GIR.A 13°E ULTIMA D’ANDATA

Sab 12\1\2019 h.15 ASD Heracles Città del Golfo 2016-ASD Buenaonda Aprilia 2016 Ca5 5-2 (3-1)

CAMPIONATO C2 MASCH. GIR.A 1°GG. DI RITORNO

Sab 19\1\2019 h.15 ASD Heracles Città del Golfo 2016 Ca5-ASD Latina MMXVII Futsal Ca5 4-6 (1-2)

CAMPIONATO C2 MASCH. GIRA 3°GG. DI RITORNO

Sab 2\2\2019 h.15 Heracles Città del Golfo 2016-ASD Virtus Faiti Calcio a 5 di Borgo Faiti di Latina 2-6 (0-1)

COPPA ITALIA C2 MASCH. LAZIO 3° TURNO (VIII DI FINALE) GIR.6 ANDATA

Mar 5\2\2019 h.21 Heracles Città del Golfo 2016-Eur Massimo 1996 Calcio a 5 Roma 0–4 (0-2)

Da ben 4 gare non si vince più in casa.

 

PROSSIMO TURNO, Sabato 9\2\2019 ci sarà la 4°gg. di campionato.

Nel gir.A, “Derby del Golfo di Gaeta” o della “Riviera d’Ulisse” Lido “Il Pirata” Sperlonga-Heracles Città del Golfo sul campo dell’Old Ranch ’97 in Via della Rinchiusa 54 a Fondi. All’andata, fu 4-1 per gli “Ercolini”. Derby “Sperlongano” per Aldo Conte (Addetto Stampa dell’Heracles): dal 15\6\2010 è Bagnino di Salvataggio a Sperlonga ed ha Sperlonga nel cuore. ARBITRO: Agostino Gisfredo (LT). Inizio h.15.

Nel gir.D, l’Eur Massimo ospiterà, al “To Live Sport Center” in Via Aristide Leonori 8 Campo B (una delle perpendicolari di Via Cristoforo Colombo e confinante col Parco della Solidarietà), zona Montagnola a Roma (Fermata BUS: Colombo \ Grotta Perfetta o Colombo \ Leonori 714) il Santa Severa Futsal. ARBITRO: Luciano Mignacca (FR) Inizio h.18.

La Coppa Italia ci sarà il ritorno probabilmente martedì 19\2\2019. Per gli aurunci, servirà segnare goals con 4 reti di scarto (1-5, 2-6, 3-7, ecc.). Perché, faranno fede, i goals in trasferta.

IN FOTO: L’EUR Massimo 1996 in training b4 match.

ALDO CONTE

Related posts

Leave a Comment