Fidaleo Fondi C5, Sabato i play out: ci si gioca la C1

È tutto pronto in casa Fidaleo Fondi C5 per il match che vale la stagione: lo scontro diretto dei play out contro il Real Castel Fontana. Si tratta di una sfida secca per mantenere la categoria e poter disputare anche nella prossima stagione il campionato di C1 di Calcio a 5. I risultati degli scontri diretti sorridono ai rossoblù che nel girone di andata hanno pareggiato 4-4 sul campo del Real Castel Fontana, mentre hanno vinto e convinto qualche settimana fa tra le mura amiche con quel 5-2 che ha rappresentato il match che ha permesso alla formazione allenata da mister Fratini di arrivare avanti in campionato. Classifica, infatti, che ha visto la Fidaleo Fondi C5 chiudere al quartultimo posto a 28 punti, mentre i prossimi avversari si sono fermati a 26 lunghezze. Il fattore campo rimane importantissimo in partite come quella di sabato. La società invita a venire, domani 6 aprile, al palazzetto dello sport alle ore 15, quando ci sarà il fischio d’inizio dell’importante sfida in chiave salvezza. Ma è importante anche in termini di regolamento, poiché in caso di parità al termine di eventuali tempi supplementari, non ci saranno i rigori, bensì passerà chi ha chiuso meglio in classifica, ovvero la Fidaleo Fondi C5. Per questo tutta la compagine e gli stessi giocatori, chiedono agli appassionati di futsal e non solo di stringersi attorno alla squadra per aiutarli a portare a casa l’importante risultato.

L’Under 17, invece, scende in campo martedì alle 18 ad Albano, dopo aver perso l’imbattibilità casalinga proprio giovedì contro la forte compagine del Lynx Latina. Nulla è compromesso in classifica, dove i fondani continuano a puntare ai play off.

Domenica alle 11 l’Under 15 attende la Virtus Faiti, mentre l’Under 19 riposa a causa di un rinvio.

Simone Nardone

                                                                                                                            Ufficio Stampa

“Fidaleo Fondi C5”

 

Related posts

Leave a Comment