HC FONDI YOUNG, L’U17 MASCHILE CAMPIONE REGIONALE

Bilancio decisamente positivo per il settore giovanile dell’HC Fondi. Reduci dalla vittoria contro la Serie B del Flavioni Civitavecchia, i ragazzi dell’U17 hanno terminato il campionato al primo posto, conquistando così il titolo di campioni regionali; le ragazze dell’U17 occupano la seconda posizione e, nell’ultima gara disputata, hanno conquistato la vittoria contro la Pallamano Sannio.

Come da pronostico, il match del 9 aprile scorso tra HC Fondi e Flavioni Civitavecchia, si rivelava intenso e pieno di colpi di scena: i primi minuti erano caratterizzati da un sostanziale equilibrio; successivamente i fondani riuscivano ad allungare, accumulando un vantaggio di cinque reti. A quel punto il Flavioni tentava la rimonta e si portava sul -2 (8-6). Nel prosieguo della gara erano i rossoblù a premere il piede sull’acceleratore e riuscivano ad allungare fino al 21-13. Nella ripresa gli avversari non si arrendevano, ma non riuscivano a recuperare lo svantaggio: i fondani si chiudevano bene in difesa e controbattevano con ottime conclusioni in attacco. Sul punteggio di 38-34 in favore dei giovani rossoblù arrivava il fischio finale.

Di seguito le parole di mister Manojlovic al termine della gara: “È stata una partita bella ed emozionante, i miei ragazzi hanno improntato con ritmi alti il primo tempo, successivamente gli avversari ci hanno messo un po’ in difficoltà con un paio di marcature a uomo. I ragazzi ci hanno creduto fino alla fine e sono riusciti a portare a casa i due punti. Complimenti a tutta la squadra per la vittoria e per il titolo conquistato”.

 

Nel pomeriggio di mercoledì 10 aprile le ragazze dell’U17 hanno affrontato l’U19 della Pallamano Sannio, nella gara valida come 3a giornata di doppio ritorno del campionato Lazio-Campania. Nonostante la vittoria ottenuta con un importante distacco, c’è qualcosa da rivedere in casa rossoblù. Le ragazze di mister Manojlovic, infatti, sottovalutavano l’avversario e concedevano troppo in fase difensiva, senza tener conto degli errori in attacco. Soltanto nella seconda frazione di gioco era l’HC Fondi ad imporsi sulle campane e sul punteggio di 31-21 arrivava il fischio arbitrale.

Amareggiato, nonostante la vittoria, il tecnico rossoblù Nikola Manojlovic: “Soprattutto nel primo tempo le mie ragazze hanno preso alla leggera la gara giocando male sia in attacco che in difesa. Ho dovuto sostituire alcuni elementi con le seconde linee che sono riuscite a chiudere in pareggio la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo tutt’altra storia: le ragazze sono entrate in campo concentrate ed hanno sconfitto l’avversario. Anche se la vittoria è stata nostra, la partita è da dimenticare. Unica nota positiva alcune belle prestazioni da parte delle seconde linee”.

 

Prossimo appuntamento per le formazioni giovanili è quello di oggi pomeriggio (mercoledì 17 aprile), quando l’U17 femminile affronterà – in trasferta – l’U19 del Flavioni Civitavecchia.

 

 

Related posts

Leave a Comment