L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI OSPITA LA CAPOLISTA BOLZANO

Dopo la matematica salvezza conseguita dall’HC Banca Popolare di Fondi con il pareggio di Trieste e la pausa per i due entusiasmanti e proficui impegni della nazionale azzurra, torna in campo la serie A1 maschile per l’undicesima giornata di ritorno. Nel turno di Sabato Santo, gli uomini cari al presidente Vincenzo De Santis ospitano la forte compagine del Bozen (Bolzano), espressione di una delle società più vincenti della pallamano italiana: il sodalizio altoatesino, infatti, vanta in bacheca quattro scudetti, quattro Coppe Italia (l’ultima ottenuta il mese scorso nella Final8 di Trieste) e tre Supercoppe italiane.

La formazione bolzanina, saggiamente guidata dal tecnico croato Boris Dvorsek, può contare su un gruppo forte e coeso, di cui fanno parte pezzi da novanta come Innerebner, Sporcic, la saracinesca Volarevic, il cecchino Gaeta, il regista Turkovic e giovani promesse – ma già affermate – come Sonnerer. Al gruppo “storico”, ad inizio campionato, la dirigenza biancorossa ha affiancato giocatori del calibro dell’ala sinistra Arcieri, dell’esperto centrale Brzic, del talentuoso terzino sinistro Udovicic, del forte pivot bosniaco Halilkovic e dell’ex di turno Matha’, il quale lo scorso anno ha ben figurato con la maglia rossoblù.

Dopo la convincente prestazione di Trieste e la certezza matematica di prendere parte alla Serie A1 2019-2020, in casa HC Fondi è tornato il sorriso, ma anche la consapevolezza di dover lavorare duramente per poter provare a dar filo da torcere ad una delle squadre più attrezzate della massima serie. Durante la sosta la formazione rossoblù ha cercato di tenere alta la concentrazione, ma allo stesso tempo scaricare un po’ la stanchezza accumulata dai tanti impegni ravvicinati (Final8 di Coppa Italia compresa): l’obiettivo è finire la stagione in crescendo, cercando di ottenere il miglior piazzamento possibile. Tuttavia, come spesso accaduto in questa stagione, non giungono buone notizie dall’infermeria: mister Giacinto De Santis, infatti, per la gara di domani dovrà fare a meno dei soliti D’Ettorre, Conte e Leal.

La gara tra HC Banca Popolare di Fondi e Bozen, che si giocherà al Palazzetto dello Sport di Fondi, avrà inizio alle ore 19 e sarà diretta dalla coppia arbitrale Bocchieri-Scavone.

Related posts

Leave a Comment