Oasi di Kufra Fondi batte il Sora e pensa al Play Out

La sconfitta della Smit a Formia regala il fattore campo nel primo turno playout

Poco da raccontare nella sfida tra Oasi di Kufra Fondi e Sora che veniva a Fondi già con la certezza di disputare il playout nell’ultima posizione disponibile. Motivazioni diverse invece per Fondi che oltre dover vincere, doveva sperare che Formia mantenesse il pronostico di battendo la Smit tra le mura amiche. Il match si mette subito sul binario giusto. Straripante Refini detta i tempi della manovra trovando canestro con facilità; Zivkovic è inarrestabile, in un momento di forma strepitoso al pari di Blaskovits. 103 a 69 il punteggio in una partita senza storia. Da sottolineare la prestazione di Cima (3/4 da tre punti) e una convincente prestazione di Di Maro con 4 punti. Ora testa al playout della prossima settimana contro la Smit, dove Romano e compagni avranno il vantaggio del fattore campo. Tirando le somme è stato un campionato altalenante, condizionato da mille problemi e infortuni che non hanno permesso mai a coach Nardone di avere la squadra al completo. Guardando il rovescio della medaglia tale situazione ha permesso ai giovani ragazzi della Virtus di crescere in fiducia ed esperienza. In tale emergenza non sono mancati i complimenti degli addetti ai lavori che hanno sempre riconosciuto la bontà del lavoro che ha permesso ai fondani di giocarsela su ogni campo vincendo anche partite contro i pronostici.

Related posts

Leave a Comment