L’Omia chiude il girone con la vittoria sul Volley Terracina: e ora i playoff

L’Omia chiude il Campionato con la vittoria nel derby pontino contro il Volley Terracina. Secondo posto al termine della regular season e sabato prossimo si giocherà l’andata dei playoff.

La squadra di Cisterna chiude un ottimo campionato con la vittoria sul Volley Terracina, davanti ad un grande pubblico che ha seguito la gara. 3-0 il punteggio finale per Setini e compagne.

Scontro diretto che avrebbe deciso il posizionamento finale nel girone A e di conseguenza la griglia playoff promozione. Volley Terracina rimaneggiato, con le assenze forzate in regia e di altre titolari a titolo precauzionale.

Non ha avuto pietà l’Omia che ha assunto l’atteggiamento giusto per perseguire l’obiettivo di Stagione: la promozione. Tre set in cui il Terracina ha tentato di prendersi qualche soddisfazione, ma c’è stato poco da fare.

Primo set con l’Omia che si porta subito in vantaggio, un muro di Fanella fa registrare l’8-4. Il muro cisternese porta sul 10-5 Cisterna. L’Omia tiene il vantaggio nella prima parte (14-9; 17-14), ma il Terracina non demorde e dopo un lungo scambio agguanta il pareggio (17-17) ed il momentaneo sorpasso (17-18). Volley Terracina sembra aver preso in mano il set (19-22), ma l’Omia non ci sta, Scarano da zona 2 mette giù il 22-23, coach Pesce chiama time out. Il muro dell’Omia ferma Mariani (23-23), completa l’opera Setini che mette giù il 25-23.

Secondo set senza storie, un ace di Scarano fa registrare il 7-3 Omia, Negri porta Cisterna a 8. Ace di Fanella per il 14-7, attacco di Negri (17-11) e l’Omia gioca sul velluto. Ancora Fanella per il 23-10, un errore in battuta del Terracina chiuderà il secondo parziale senza particolari problemi: 25-15.

Ci si gioca il tutto per tutto nel terzo set, che inizia in equilibrio, Pesce chiama subito un time out sul 4-3 Omia, il parziale non si  sblocca. Terracina prova a staccarsi (9-12; 10-14), l’Omia chiama il time out. Proficua la pausa, dopo un lungo scambio, Cisterna agguanta il pareggio (17-17) e dopo un momentaneo equilibrio, Scarano inventa un pallonetto per il 21-19. Setini e compagne si riprendono il vantaggio e non lo mollano più. Il match ball arriva dopo un lungo e combattuto scambio, con l’attacco del Terracina che si ferma sulla rete ed il match si chiude con il terzo parziale sul 25-22.

Ennesimo ed ultimo derby vinto dall’Omia, scontro diretto in classifica positivo e ora i playoff la metteranno di fronte al Lazio TV Futura Terracina, quinta nel girone B, di conseguenza, per gli abbinamenti, prima sfidante delle cisternesi. Semifinale di andata che si svolgerà a Terracina presso il Palacarucci, inizio gara alle ore 19:00.

La formula dei playoff, prevede per le semifinali, gare di andata e ritorno senza match di spareggio. In caso di una vittoria per parte con parità di set, si procederà con lo svolgimento del “Golden Set”.

Omia Volley C88 VS Volley Terracina 3-0 (25-23; 25-15; 25-22)

Cisterna: Ambrosino, Cerasti, Dassi, Fanella, Marinelli (L1), Mazzitelli,Montini, Morelli, Negri, Noschese, Scarano, Setini (C). Allenatore: Natascia Negri.

Terracina: Carrisi, Furlanetto, Magrin (L2), Mancini, Mariani, Massa, Michelessi, Pina, Pisacane (L1), Pizzuti, Polverino,Scorsini, Terenzi. Allenatore: Carmine Pesce.

Arbitri: Valentina Dominici,Massimiliano Sisti.

Foto: Gabriele Dass

Related posts

Leave a Comment