Il Del Prete Virtus Latina elimina il Don Orione Roma e fa un altro passo avanti verso la promozione in serie B2

LATINA (21/5/2019, ufficio stampa) – L’avventura continua. Il Del Prete Virtus Latina elimina il Don Orione Roma e fa un altro passo avanti verso la promozione in serie B2: la squadra del presidente Gianfranco Timotini ha passato il turno con il minimo sforzo, strappando un set, quello che serviva e la sconfitta (1-3) è stata assolutamente indolore. Ora le ragazze allenate da coach Luca Schivo dovranno giocarsi la finale per la promozione nel derby contro l’Omia Cisterna che, a sua volta, ha eliminato il Lazio Tv Futura Terracina. “Siamo soddisfatti per questo risultato e siamo consapevoli che l’ultimo ostacolo sarà ancora più difficile da superare ma a questo punto della stagione non esistono partite semplici, sono tutte finali visto che anche un set può fare la differenza – ha spiegato Vanessa Timotini, uno dei massimi dirigenti del sodalizio del capoluogo pontino – comunque andrà questa stagione possiamo già dire che la crescita che abbiamo fatto, sia a livello tecnico sia di società, è stata notevole: le giocatrici hanno dimostrato di essere molto unite, così come lo staff tecnico che ha saputo gestire bene la situazione, senza dimenticare poi il settore giovanile che sta continuando a crescere e ad attrarre sempre nuovi iscritti. Questo è molto positivo e testimonia il nostro impegno”. Con il Don Orione, sconfitto nettamente dalla Virtus nell’andata a Roma (0-3), la squadra di coach Luca Schivo ha perso i primi due set (23-25 e 22-25), facendo venire più di qualche ansia al numeroso pubblico presente, poi ripagato con un terzo spicchio di gara quasi impeccabile: la partenza è stata subito positiva per il Latina (8-5) con un lungo turno al servizio di Roticiani culminato con l’ace del 9-5 nonostante il time-out chiesto dalla panchina capitolina. La fast di Orsi inchioda il risultato sul 12-6, il Don Orione è falloso ma riesce a ricucire fino al 14-10 così il coach pontino è costretto a spezzare il gioco chiamando tempo: si passa dal 14-11 al 20-18, momento in cui sale in cattedra Paioletti che trova tre punti in sequenza che indirizzano il set 25-20. Ininfluente il quarto spicchio di gara vinto dal Don Orione 22-25. La finale con l’Omia Cisterna, in gara secca su campo neutro, è in programma sabato 25 maggio alle 16 al Pala Fonte di Roma.

DEL PRETE VIRTUS LATINA – APD DON ORIONE 1-3
DEL PRETE VIRTUS LATINA: Bonsanti, Chiappini, Farkas, Federici, Mastruzzi (lib.), Orsi, Paioletti, Roticiani, Russo, Velardi. All. Schivo
DON ORIONE: Albanesi, Cesaroni, Esposito, Ferraris, Gandolfi, Gioacchini (lib.), Marullo (lib.), Mauceri, Orlandi, Pasquali, Pesutti, Pio, Rumi, Santoro, Scoppetti. All. Scafati
Arbitri: Alessandro De Santis e Giovanni Dioletti
Parziali: 23-25, 22-25, 25-20, 22-25


Ufficio Stampa Virtus Latina Volley

Related posts

Leave a Comment