L’ HANGAR DELLO SPORT SI FARA’ A SPERLONGA

È stato presentato l’altro ieri ieri presso l’Auditorium comunale, davanti a tantissimi ragazzi che praticano le diverse discipline sportive, i loro genitori, alle associazioni e al campione olimpico argento nella pallavolo a Rio De Janeiro Salvatore Rossini, il progetto per una nuova e moderna struttura sportiva a Sperlonga.

Progettato dall’architetto sperlongano Fabrizio Ferrante e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, quello che abbiamo battezzato l’hangar dello sport è una sorta di piccolo Palasport che andrà a completare e valorizzare ulteriormente l’esistente polo sportivo posto all’ingresso della città.

🎯 Dalla relazione tecnica ecco gli obiettivi del progetto presentato e accolto dalla Presidenza del Consiglio:

1. potenziare la qualità dei servizi offerti;
2. diversificare ed ampliare l’offerta delle discipline sportive praticabili;
3. incentivare nella popolazione la cultura dello sport.
4. aumentare il livello di attrazione del polo sportivo comunale;
5. svolgere discipline indoor.

⚙️E i dettagli tecnici.

Il Progetto prevede la realizzazione di una nuova STRUTTURA SPORTIVA POLIFUNZIONALE che sorgerà nell’area attualmente compresa fra i due volumi spogliatoio, lungo il bordo orientale del complesso sportivo.

La SUPERFICIE COMPLESSIVA in pianta sarà di ca. 650 mq e l’altezza esterna di ca.11m;

LA TECNOLOGIA ED I MATERIALI sono stati selezionati in base alle caratteristiche di Resistenza, Versatilità e Compatibilità, Ridotta Manutenzione e Sostenibilità Ambientale (Riuso/Riciclo – Proprietà Termo-isolanti, di controllo luminoso, irraggiamento solare, etc.).

La struttura sarà realizzata in acciaio; l’involucro esterno sarà costituito principalmente da un rivestimento metallico continuo e da parti semitrasparenti in policarbonato.

Le dimensioni e la morfologia del progetto conferiscono alla struttura l’importante caratteristica della POLIFUNZIONALITÀ, consentono quindi di svolgere nell’impianto diverse discipline sportive indoor con ampia flessibilità:
– la pallavolo;
– le arti marziali (taekwondo, karate, judo, lotta, etc.)
– la danza
– la scherma
– l’arrampicata
– etc.
Inoltre, la nuova struttura potrà essere utilizzata anche per eventi, convegni, incontri legati allo sport e non solo.

«Grazie al finanziamento di oltre 500mila euro ottenuto dal Comune e la relativa realizzazione – commenta l’assessore D’Arcangelo – questa nuova struttura, bella funzionale e moderna anche dal punto di vista architettonico e delle nuove tecnologie, sarà sicuramente un’eccellenza per Sperlonga e per l’intero comprensorio del sud pontino» .

Related posts

Leave a Comment