Dal 1 Luglio e’ cominciata la nuova stagione 2019/2020 dell’Asd Fondi Calcio

E’ la nostra terza stagione sportiva, e se guardiamo indietro ci vengono i brividi per quanta strada percorsa insieme.
Ebbene dopo appena 28 giorni intendiamo rivolgere un ringraziamento particolare a tutte le famiglie che continuano a credere nella nostra societa’ e nel nostro progetto.
E’ doveroso da parte della societa’ questo nostro atto, e ve ne diamo subito le motivazioni.
La prima motivazione e’ rappresentata dai numeri, che danno il senso ed indicano se la strada intrapresa e’ quella giusta.
Ebbene come dicevamo dopo solo 28 giorni contiamo ben 200 ragazzi tesserati, sia per l’agonistica che per l’attivita’ di base, gia’ regolarmente depositati in FIGC, e siamo solo a Luglio.
Ma i numeri, le statistiche a volte non danno il senso completo delle cose, ed allora eccoci al secondo aspetto.
Nel settore agonistico, rinforzato in ogni singola formazione con nuovi innesti, abbiamo privilegiato in primis i nostri “vecchi”, per modo di dire, ragazzi, confermandoli in blocco, visto che loro sono stati gli artefici dei risultati ottenuti.
Terzo punto, il senso di appartenenza. Il 90% dei nostri ragazzi e’ di Fondi ed ha sposato il progetto di rinascita del Fondi Calcio trasferendo lo stesso senso di appartenenza anche ai ragazzi del territorio.
Ragazzi del territorio che accogliamo a braccia aperte e che mettiamo in condizione di poter fare sport in un ambiente sano e soprattutto considerando tutti come singoli pezzi del puzzle della famiglia Fondi Calcio. Conosciamo alla perfezione i sacrifici dei nostri ragazzi e soprattutto quelli di coloro che vengono da fuori, che devono coniugare alla perfezione gli impegni scolastici con quelli calcistici tenendo in considerazione gli spostamenti giornalieri, e cerchiamo di stare loro il piu’ vicino possibile, e per questo non ci stancheremo mai di ringraziarli insieme con i loro genitori.
Quindi anche se la stagione e’ alle porte vogliamo ringraziare i genitori dei nostri ragazzi per la continua fiducia, e far sapere loro che insieme possiamo sicuramente costruire una societa’ ed un futuro migliore per i “nostri” (consentiteci nostri) ragazzi.
GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Related posts

Leave a Comment