Futsal /La Serie C2 gode di buona salute: troppe richieste, organico in definizione

Sta per nascere ufficialmente la Serie C2 2019-20. Al Comitato Regionale Lazio sono arrivate troppe richieste di club, non in graduatoria, per il completamento dell’organico, che si dovrà fermare a 56 partecipanti.

NON ISCRITTE – 5 i club che non si sono presentati a Via Tiburtina per iscriversi alla Serie C2: Generazione Calcetto, Virtus Faiti, Lepanto, Real Arcobaleno e Blue Green.

IN GRADUATORIA – Oltre alle aventi diritto, godevano del beneficio di essere in graduatoria di ripescaggio: Casalotti, Cures, Penta Pomezia, Flora 92 e Ronciglione.

DOMANDA DI RIPESCAGGIO – A questo punto, tra aventi diritto e in graduatoria di ripescaggio, mancavano per il completamento dell’organico N° 10 società, le domande invece che sono arrivate sono state 12, di conseguenza a Via Tiburtina verrà elaborata una classifica che terrà in considerazione vari aspetti: dal risultato sportivo, alla classifica disciplina, fino ad arrivare al settore giovanile e campo di gioco. Tutti calcoli che Colantuoni e compagni stanno effettuando prima di procedere alla comunicazione ufficiale delle 56 società che prenderanno parte alla nuova stagione.
Questi i club che hanno fatto richiesta: San Vincenzo de’ Paoli, Città dei Papi, Santa Severa, Sporting Terracina, Anguillara, Arena Cicerone, Atletico Pavona, Delle Vittorie, Epiro, Zonapontina, Valcanneto e Night & Day.

da Calcioa5live.com

Related posts

Leave a Comment