L’Hc Banca Popolare Fondi alla prova del Trieste

di francesco carnevale

 

Continua progressivamente l’avventura dell’Hc Banca Popolare Fondi nella Regular season del campionato di pallamano serie A1. Nel fine settimana i padroni di casa ospiteranno la penultima in classifica, il Trieste. Il sette rossoblù sta iniziando ad amalgamarsi sempre di più e riesce gara dopo gara ad esprimere un gioco quasi perfetto. Merito si un tecnico, Giacinto De Santis, che con lavoro certosino vuole creare un gruppo che possa dire la sua in questo campionato. Per la gara contro i triestini, allenato da un esperto Andrea Carpanese, i rossoblù in settimana hanno lavorato sodo per poter fronteggiare una compagine che ha una storia di mezzo secolo. Gli avversari non sono partiti con il piglio giusto. Ma le sue caratteristiche principali da mantenere sotto controllo ci sono la saracinesca Modrusan. Mentre in fase offensiva ci sono Jan Radojkovic, simbolo e bomber biancorosso e lo sloveno Fidel. In casa rossoblù la trasferta contro l’Eppan ha lasciato qualche giocatore infortunato in infermeria. La condizione dell’ala sinistra Zanghirati, assente nella trasferta altoatesina, dovrà essere valuta. Ritorna invece capitan Stefano D’Ettorre. La gara tra HC Banca Popolare di Fondi e Trieste avrà inizio alle 18.00 presso il Palazzetto dello Sport di Fondi e sarà diretto dalla coppia arbitrale Nguyen – Panetta.

 

 

Related posts

Leave a Comment