Calcio a 5 C2 Maschile gir.C 1°gg. Andata, Heracles Formia 2012: si inizia col brivido a Fondi

[CALCIO A 5 C2 MASCHILE GIR.C 1°GG. ANDATA

ASD Real Fondi 2012-ASD Heracles Formia 2012 PRESENTAZIONE]

Sursuma Corda. Inizia il campionato. E che inizio. Un “derby del Golfo” è quello che si presenta alla 1° giornata di campionato.

Al Palazzetto dello Sport in Via Mola di S.Maria a Fondi (parquet), ci sta Real Fondi-Heracles Formia. Le due “ASD” e nate nel 2012 si affronteranno in uno dei migliori impianti sportivi del Lazio e in Italia. Ospita gare di A2 di Pallamano, A2 di Calcio a 5 Femminile e gare della Nazionale Italiana. L’unico peccato è che le scale non accedono direttamente sul terreno di gioco, ma all’esterno. Ma, del resto, fa gola a tantissimi in Italia.

Due teams con tanti giocatori di alto livello ed ex-di Calcio a 11 giovanile.

Entrambi i teams hanno passato il 1° turno Preliminare di Coppa Italia Lazio.

Nel girone 10, l’Heracles Formia ha vinto 3-1 in casa (sul campo Cassio Club in Via Cassio, zona Castellone e dietro la Stazione di Formia FS) e KO 4-2 a Ceccano contro il Ceccano Calcio 1920 Ca5.

Nel girone 13, il Real Fondi ha vinto 5-2 in casa e perso 2-1 a Colleferro contro il Città di Colleferro.

Ecco i probabili roosters.

ASD REAL FONDI 2012 CALCIO A 5

1 Luca Napoliano (GK), 17 Americo Fiore, 23 Cristian Di Fazio, 4 Claudio Antogiovanni (ALLEN.), 10 Rosario Bolla, 11 Matteo Curcio (CAP), 16 Anxhelo Cepa, 9 Olsi Cepa, 23 Brunild Culi, 28 Brunild Cepa, 7 Elvio Passannante, 12 Riccardo Peppe (V.CAP), 8 Paolo Muccitelli, 26 Kledi Kercucu, 5 Luca Iosfi, 99 Di Manno, 30 Bozzetto. VICE ALLEN. Fabio Guglietta. PRESIDENTE E DIRIG.ACCOMPAGNATORE: Simone Vaccaro.

ASD HERACLES FORMIA 2012

12 Renato Petronzio (GK), 2 Francesco Valerio (CAP), 3 Danilo “Varenne” Valente (V.CAP), 5 Vincenzo Zottola, 6 Daniele Riso, 8 Antonio Colacicco, 9 Vincenzo Zaccaro, 10 Paulo Roberto Da Silva Faria, 17 Fabio Cannavale, 19 Luigi Diana, 21 Matteo Sai, 22 Francesco Napolitano (GK). ALLEN. Andrea Cardillo, DIRIG.ACCOMPAGNATORE: Davide Valerio, ASSISTENTE DELL’ARBITRO: Arcangelo Moscaritolo.

ARBITRO: Luigi Leonardi (Cassino, FR).

Tra i fondatori del team caro al Castello Gonzaga c’è anche Rosario Bolla, bomber 1984 di Scauri. Lui, il fratello Ivan (attaccante 1982) e il cugino Giuseppe Bolla (portiere ’84) hanno fatto parte dello ScauriMinturno. Ivan giocò in Eccellenza. Ma tutti e 3 giocarono in quella Juniores Regionale che, nel 1999-2000, fu vice campione Regionale: KO 3-2 contro l’USD Tor Di Quinto Roma (era l’Anno del Giubileo, ndr). Un goal di Rosario Bolla che molti ricordano fu quello a Gaeta contro la “storica” Polisp. Gaeta 1931 nel campionato di Juniores Regionale. Entrando nel 2° tempo, partì dalla propria metà campo sulla fascia sinistra, si driblò ben 5 giocatori e il portiere e siglò lo 0-2. Anche il Parma (quando lo ScauriMinturno del DS Rolando Conte era “Scuola Calcio Parma”) aveva messo gli occhi su di lui. In quello ScauriMinturno erano gli anni di allenatori come Davide Palladino (Eccellenza, zio di Francesco Valerio), Pino Cossuto (Juniores e Allievi Regionali) e Ivano Colombo (giovanili: ex-Beretti del F.C. Genoa e Policassino) con Marcantonio Ferrone Preparatore Atletico (nel 2016-18 con l’Hellas Verona con allenatore Fabio Pecchia in serie B e A).

Di famosi giocatori, ci sono stati i F.lli De Paola, ovvero Antonio (ora pallavolista) che ha vinto la Coppa CEV col Trentino Volley ed Ex-Club Italia e Naz. Italiana, Andrea, difensore ex-Primavera della Juve e Virtus Lanciano. Poi, Ciro Lungo, centrocampista ex-F.C. Zurich (ha giocato anche in Champions League) e i F.lli Serao: Giovanni, ex-Padova ed Hellas Verona e il fratello Giuseppe.

In questi 2 teams, ce ne sono 5 nell’Heracles: Francesco Valerio, Danilo Valente, Antonio Colacicco III, Arcangelo Moscaritolo, e Aldo Conte. Momenti indimenticabili per il calcio minturnese.

Ritornando alla gara di campionato, ecco le parole di Rosario Bolla (REAL FONDI).

“Per la partita di sabato. Non è un segreto che i favoriti, anche se giocano fuori casa, siano loro (Heracles). Noi dal canto nostro veniamo da 2 ottime partite di coppa dove siamo riusciti a passare il turno e di fatto la società ha fatto dei buoni acquisti per la stagione in corso prendendo il sottoscritto, Elvio Passannante, Paolo Muccitelli e Olsi Cepa, oltre che giovani molto interessanti. Il nostro obiettivo iniziale, restando umili, è quello di disputare un buon campionato e raggiungere la salvezza il prima possibile. Poi, partita dopo partita, si tireranno le somme. Spero in un palazzetto gremito di persone per sabato, il sostegno dei nostri tifosi ci darà una marcia in più. Siamo pronti a giocarcela contro chi, a parer di molti, è una delle favorite alla vittoria finale del campionato”.

Andrea Cardillo (HERACLES)

“Gara molto impegnativa contro una formazione che gioca un ottimo futsal e ottimamente allenata dal mio amico Claudio Antogiovanni. Cercheremo di fare bella figura su un campo che è uno dei pochi della provincia di Latina dove si può giocare un ottimo futsal perché concepito per essere un campo di categoria superiore e di serie A. Cercheremo di recuperare qualche indisponibile. Precisamente Pernice e Vidinha non saranno della gara perché hanno ancora problemi fisici. E, ovviamente, cercheremo di iniziare bene il nostro cammino in campionato, ben consapevoli comunque, come ho detto prima, contro una formazione che fa dell’agonismo e del bel gioco, la sua maggiore peculiarità”.

Un terreno di gioco particolare quello del Palasport a Fondi. E’ stato “casa” per Antonio Colacicco III e Daniele Riso quando giocavano con il Gymnastic Studio Fondi (Daniele anche in C1). E, per Aldo Conte, uno dei segnapunti della Pallavolo Fondi (è stato anche addetto Stampa ed ha contribuito alla vittoria dei Play-Off di C Femminile nel 2013-14).

Il campionato inizia. I motori sono caldi. Pronti? via!

ALDO CONTE

Related posts

Leave a Comment