Difficile trasferta contro il Bressanone per l’Hc Banca Popolare Fondi

di francesco carnevale

 

Con il morale alle stelle il sette rossoblù è pronto per un’altra sfida maiuscola contro una delle compagini più ostica del campionato di pallamano serie A1. Nella sesta gara del torneo, prima della pausa per gli impegni della Nazionale, i ragazzi dell’allenatore Giacinto De Santis sono chiamati ad affrontare un’altra partita impegnativa. Il sodalizio altoatesino, è posizionata insieme ai rossoblù ed altre due squadre a metà classifica del campionato. Questo significa che il sodalizio fondano deve assumere una maggiore concentrazione e grinta se vuole allungare sugli avversari. In settimana sul parquet del palazzetto dello sport il gruppo si è allenato duramente consapevole di poter affrontare a viso aperto una formazione ricca di storia e formata di giocatori di tutto rispetto. Attualmente i brissinesi possono contare sull’esperienza del terzino serbo Lazarevic, del pivot Basic e della forte ala mancina Di Giulio. Alla vigilia della gara contro il Bressanone a dare manforte al gruppo ci ha pensato il giovanissimo Alessio Miceli. “Questa settimana è fondamentale cercare la vittoria, perché questo è l’ultimo incontro prima della pausa e ci darebbe la giusta carica per continuare a lavorare sodo durante le tre settimane di preparazione alla sfida casalinga contro il Cassano Magnago. Al momento siamo a pari punti con il Brixen ed entrambi lottiamo per i vertici della classifica. La loro difesa in casa è particolarmente dura, ma in settimana abbiamo lavorato bene e siamo pronti a soffrire per cercare di portare a casa altri due punti.” Il match è fissato alle ore 19.00 e sarà diretto dalla coppia arbitrale Carrino-Pellegrino. Mentre per i tifosi e appassionati potranno seguire la gara in live streaming sulla piattaforma federale “Pallamano TV”, su YouTube o sulla pagina Facebook del club altoatesino “SSV Brixen Handball”.

 

Related posts

Leave a Comment