Calcio a 5 C2 Maschile gir.C 2°gg. Andata, il derby pontino Heracles Formia 2012-Latina MMXVII Futsal termina 8-4

[CALCIO A 5 C2 MASCHILE GIR.C 2° GG. ANDATA

ASD Heracles Formia 2012-Latina MMXVII Futsal 8–4 (1-0)]

ASD HERACLES FORMIA 2012

22 Francesco Napolitano (GK), 2 Francesco Valerio (CAP), 5 Vincenzo Zottola, 6 Daniele Riso (V.CAP), 7 Pedro Alexandre Gomes Vidinha, 8 Antonio Colacicco, 9 Vincenzo Zaccaro, 10 Paulo Roberto Da Silva Faria, 17 Fabio Cannavale, 19 Luigi Diana, 23 Christian Di Palma (GK). ALLEN. Andrea Cardillo, DIRIG.ACCOMPAGNATORE Davide Valerio, MASSAGGIATORE Salvatore Nardella, ASSISTENTE DELL’ARBITRO: Arcangelo Moscaritolo.

LATINA MMXVII FUTSAL CALCIO A 5

1 Alessio Varano (GK), 2 Luigi Coronato (V.CAP), 3 Marco Mameli (CAP), 9 Matteo Varano, 10 Matteo Piovesan, 13 Giulio Mazza, 14 Christian Pardo, 17 Alessandro Tonini (GK), 28 Simone Miele, 96 Alessio Tullio. ALLEN. Simone Notarsanti DIRIG. ACCOMPAGNATORE UFFICIALE DELLA SQUADRA: Massimo Furnari.

ARBITRO: Gianluca Ferrante (Aprilia).

MARCATORI: 5’ Faria (H) 1-0 ST. 5’ Valerio (H) 2-0, 9’ Varano (L) 2-1, 14’ e 17’ Riso (H) 4-1, 19’ Tullio (L) 4-2, 21’ Piovesan (L) 4-3, 23’ Vidinha (H) 5-3, 25’ Faria (H) 6-3, 26’ Miele (L) 6-4, 27’ Riso (H) 7-4, 28’ Vidinha (H) 8-4.

RESUME MARCATORI: 3 Daniele Riso (H, TUTTI ST: 14’ per 3-1, 17’ per 4-1 e 27’ per 7-4), 2 Paulo Roberto Da Silva Faria (H: 5’ per 1-0 e ST. 25’ per 6-3), 2 Pedro Alexandre Gomes Vidinha (H, TUTTI ST: 23’ per 5-3 e 28’ per 8-4), Francesco “Tubino” Valerio (H, 5’st. 2-0), Matteo Varano (LT, 9’ per 2-1), Alessio Tullio (LT, 19’ per 4-2), Matteo Piovesan (LT, 21’ per 4-3), Simone Miele (LT, 26’ per 6-4).

ESPULSI: Simone Notarsanti (ALL. LT) e Arcangelo Moscaritolo (DIG. ACCOMP. Heracles).

SINTESI

Il derby pontino Heracles Formia 2012-Latina MMXVII Futsal termina 8-4 per il team di Vitruvio Pollione.

Al “Cassio Club” in Via Cassio I°, zona Castellone, a Formia (dietro la Stazione Formia FS), il team dei Costa’s Big Brothers (Gianni e Marco) rimane poco tempo sul pari iniziale.

ASSENTI.

HERACLES: Ignazio Pernice, 21 Matteo Sai, 3 Danilo “Varenne” Valente, 12 Renato Petronzio (GK).

NOVITA’. HERACLES: Ecco Christian Di Palma, portiere 2002. La linea “giovani” sempre in prima fila.

GARA

1°TEMPO

Dopo 5’, vantaggio delle “camisetas blau” col portoghese Faria che già mette una situazione psicologica buona per il suo team. Ed è 1-0.

Da qua, inizia l’assalto da “Fort Apache” del team della città cara al vecchio nome Littoria (in nobile, completo nero a bordi bianchi) alla porta di Francesco Napolitano, mentre le occasioni rare del team General Manager Vincenzo Somaschini vengono “amaramente” sciupate. E così finisce il 1° tempo: 1-0.

2°TEMPO

Coach Andrea Cardillo, in grande stile anglo-sassone, fa sedere tutti a terra sul terreno di gioco e senza rientrare negli spogliatoi e “deframmenta” ogni cervello dei suoi giocatori (un vero Sir del Futsal).

Ed è un ottimo stimolo che porta al raddoppio con capitan Francesco Valerio (nipote d’arte: suo zio è Davide Palladino, uno dei miglior mister della Regione Lazio che fece scrivere la miglior storia calcistica dello ScauriMinturno). Infatti, viaggia come un treno sulla fascia sx in tutta scioltezza e mette dentro in diagonale. Ed è 2-0.

Qua, i “littorici” vogliono “rompere il ghiaccio delle 0 reti segnate”. Il loro gioco si fa più duro (ne sanno qualcosa le caviglie di “FantAntonio” Colacicco) e iniziano ad inquadrarsi meglio. Il classico “Carpe Diem” lo riescono a fare quando il gioco del team caro alla città dal vecchio nome Hormiae si fa “più blando e difensivo”. Ecco che Matteo Varano, da fuori area, sforna un mancino e buca il N°22 “Ercolino”. Ed è 2-1.

La tensione aumenta: il fattore psicologico ora va a favore del team capoluogo di provincia che ci crede al pari. Dopo che vengono allontanati le due persone sopracitate, ci pensa doppiamente un giocatore che proviene dalla capitale del “Brasile del Calcio Italiano” (CIT. Rolando Conte, riferendosi alla regione Campania). Quindi, da Napoli. Ovvero Daniele Riso. Doppia “porzione di felicità”: prima al 14’ e poi al 17’ (quest’ultimo, con un bel uno-due con Vidinha). Quindi, prima 3-1 e poi 4-1.

Poi, in 4’, sembra calare il “buio della sera” per il team dei due portoghesi (Vidinha e Faria) e sale in cattedra Matteo Varano. Dai suoi piedi arriva la “doppia accorciata di distanza” con corner dalla sua sinistra: prima assist a Tullio al 19’ e fa 4-2. Poi, a Piovesan che segna da fuori area al 21’. Ed 4-3.

Da qua, tutti in avanti da una parte e l’altra: il team di mister Andrea Cardillo perché si è svegliato e quello ospite per provare a pareggiare la gara. Ed arrivano reti, quasi una in un minuto.

E’ il duo “portugues” a prendere in mano la situazione.

Si passano la palla come un metronomo (per vie orizzontali) ed è musica lusitana. Prima arriva la palla a Vidinha che mette dentro al 23’. Ed è 5-3.

Poi, è Vidinha a fare assist a Faria che mette dentro al 25’. Ed è 6-3.

Il team nato nel 2017 riesce a siglare il goal della bandiera al 26’ con Mazza che tira e la palla va sulla traversa e rimpalla. Poi, Miele va in sforbiciata e da solo mette dentro. E’ 6-4.

Qua, i latinensi si spingono talmente in avanti che fanno uscire il proprio portiere Alessio Varano e mettono dentro il 5° uomo, ovvero Pardo.

Ma quest’arma è stata come un coltello che, invece da essere presa per il manico, viene presa dalla lama. Quindi, crea “danno” a se stessi. Il N°14 in maglia nera avanza oltre il centrocampo e, in un minuto, subisce 2 reti: infatti, perde la palla e gli avversari tirano direttamente a porta. Prima il goal arriva al 27’ con Riso (7-4) e poi al 28’ con Vidinha (8-4).

Nei 2’ di recupero, c’è ancora la forza del Latina MMXVII ad andare in avanti. Ed ecco arrivare il palo sx di Mazza.

ANDIAMO AI NUMERI.

PRECEDENTI: Sfida N°3 tra i due teams e sempre in serie C2.

LATINA MMXVII FUTSAL

(Istituto Comprensivo “Vito Fabiano” in Via Don Vincenzo Onorati snc a Borgo Sabotino di Latina). TERRENO: Sintetico

HERACLES CITTA’ DEL GOLFO 2012

2018-19

(Sporting Club Maranola C\O Stadio “Washington Parisio” in Via delle Fontanelle a Maranola di Formia, LT). TERRENO: Parquet.

2019-20 Cassio Club, Via Cassio I, zona Castellone (dietro Stazione Formia FS), Formia (LT). TERRENO: Sintetico.

STAGIONE 2018-19 (C2 GIR.A 1°GG.)

AND. 6\10\2018 h.16 LT-Heracles 2-7

RIT. 19\1\2019 h.15 Heracles-LT 4-6

STAGIONE 2019-20 (C2 GIR.C, 2°GG.)

AND. 12\10\2019 h.15 Heracles-LT 8-4

RIT.

BILANCIO: 2 vittorie Aurunche e 1 del Latina.

PROSSIMO TURNO, sabato 19\10\2019 sarà la 3° d’Andata. Entrambe in casa, quindi in terra pontina.

“Derby del Litorale Laziale” Heracles Formia 2012-Lele Nettuno. Inizio h.15.

Il Latina MMXVII Futsal ospiterà il Buenaonda Aprilia. Inizio h.16.

IN FOTO: Un’azione di gara del 1° tempo.

ALDO CONTE

Related posts

Leave a Comment