BUONA LA PRIMA PER L’HC FIDALEO FONDI

Primo punto stagionale per l’HC Fidaleo Fondi che, nella prima giornata del campionato nazionale di serie A2, ha tenuto testa alle ragazze della Pallamano Benevento. Nella bella ed avvincente partita, in particolar modo negli ultimi 10’, Conte e compagne tiravano fuori le proprie armi vincenti: cuore, grinta e determinazione.

I primi 4’ di gioco erano caratterizzati da un sostanziale equilibrio: al primo vantaggio del Benevento rispondevano prontamente Conte e compagne, portandosi sul 2-1. La formazione sannita non ci stava e nel giro di pochi minuti, trascinate dal terzino Formato, allungavano sul +5 (3-8). Le ragazze di mister Macera non perdevano la lucidità e, con molta tranquillità, si riportavano sul 7-8 grazie alle reti delle sorelle Manzo. La gara proseguiva punto a punto, con il Benevento che si teneva sempre in vantaggio: sul punteggio di 15-16 arrivava il fischio arbitrale che mandava le due compagini a riposo negli spogliatoi.

Ad inizio ripresa partiva subito forte l’HC Fidaleo Fondi: con un bellissimo tiro in elevazione dagli 8 metri, la giovanissima Giardino ristabiliva la parità (16-16). Nei successivi 7’ le rossoblù piazzavano un parziale di 5-2 e si portavano sul 21-18, ma le ragazze allenate da coach Boglic non mollavano e restavano alle loro costole fino alla metà secondo tempo. A quel punto, approfittando di alcune disattenzioni difensive delle fondane, le sannite rifilavano tre reti consecutive e colmavano il gap (23-23). Negli ultimi 10’ si assisteva ad un vero e proprio testa a testa: il tabellone segnava 28-29 per il Benevento a meno di 30’ dal fischio finale, quando la giovanissima capitan Conte – classe 2003 – si incaricava dell’ultimo tiro e realizzava la bellissima rete del 29-29.

Soddisfatto a fine gara il tecnico rossoblù Damiano Macera, che commenta così il primo punto ottenuto sulla panchina fondana: “Quella di sabato è stata una gara molto combattuta: noi ci presentavamo come una squadra molto giovane – con giocatrici della fascia 2003/2006 -, mentre loro ci accoglievano con un roster rinforzato e con una certa esperienza. Le ragazze hanno avuto carattere, perché sono scese in campo determinate e, con un’efficace difesa 5-1 e buone ripartenze in seconda fase, hanno messo in difficoltà le sannite. Faccio i complimenti a tutte le ragazze, perché abbiamo conquistato un punto d’oro soprattutto sotto gli occhi del caloroso pubblico di Benevento. Questo primo passo rappresenta un buon inizio per un gruppo di ragazze così giovani, tutte sono scese in campo per dire la loro; abbiamo imboccato la strada giusta e se continuiamo a crescere in questo modo, ci aspetta un bel futuro davanti, dobbiamo solo crederci”.

Related posts

Leave a Comment