Futsal Serie C2:Passivo pesante per l’Arena Cicerone battuta dal Lido il Pirata Sperlonga

Niente ha potuto la goletta dell’Arena Cicerone contro il fuoco di bordata del galeone del Pirata; una squadra determinata a portare a casa il risultato, sempre in partita e caricata al massimo che ha assalito l’Arena costringendola a un passivo finale di 7 a 2. Non si può certo dire che i ragazzi di mister Collu siano stati fermi a subire l’assalto del Pirata, ma la loro reazione, spesso fatta di tentativi individuali quanto inutili, non è stata adeguata a contrastare la forza degli avversari. Da sottolineare, in casa Arena, la bella prestazione del portiere Giulio Caramanica, in giornata di grazia, che ha fatto sì che il passivo non fosse stato ancora più pesante. “Quando perdi non perdere la lezione” ha scritto il Dalai Lama e l’Arena deve far tesoro di queste parole e riprendere al più presto e al meglio il proprio cammino nel difficile campionato di C 2.

Ufficio stampa Arena Cicerone

Related posts

Leave a Comment