Calcio a 5 C2 Maschile Coppa Italia Lazio 2° Turno Preliminare gir.11 Andata, Heracles Formia, sbancata Zagarolo 1-3.

[CALCIO A 5 C2 MASCHILE COPPA ITALIA LAZIO 2° TURNO PRELIMINARE GIR.11

ASD Città di Zagarolo Futsal-Heracles Formia 2012 3-1 (1-1)]

ASD CITTA’ DI ZAGAROLO FUTSAL

12 Gabriele Pellitta (GK), 4 Angelo Testa, 5 Simone Barigelli (CAP), 7 Alberto Alvaro D’Ambra, 8 Giuliano Conte, 9 Simone Gargano, 10 Marco Cecilia, 11 Alessandro Niceforo, 15 Laurentiu Ionut Serban, 16 David Lo Muto, 18 Matteo Granata, 88 Massimo Massaro (GK). ALLEN. Rocco Monterosso.

ASD HERACLES FORMIA 2012

22 Francesco Napolitano (GK), 2 Francesco Valerio (CAP), 5 Vincenzo Zottola, 6 Daniele Riso (V.CAP), 7 Pedro Alexandre Gomes Vidinha, 9 Vincenzo Zaccaro, 10 Paulo Roberto Da Silva Faria, 11 Ignazio Pernice, 17 Fabio Cannavale, 23 Christian Di Palma (GK), ALLEN. Andrea Cardillo, DIRIG.ACCOMPAGNATORE Davide Valerio.

ARBITRO: Michele Romeo (Roma 2).

MARCATORI: Vidinha (H) 0-1, Giuliano Conte (Z) 1-1 ST. Faria (H) 1-2, Riso (H) 1-3.

SINTESI

Sursum Corda per l’Heracles Formia 2012 che, dopo 2 KO in campionato, vince e si sblocca dal brutto fattore psicologico. La musica vincente suona portoghese col duo Vidinha e Faria.

Seppur non è campionato, ritorna a giocare bene con un grande calcio convincente e in una serata di pieno inverno (calcolando che le mattine sono ancora da periodo estivo, non è stato facile).

Una gara di Coppa Italia Lazio, 2° Turno Preliminare gir.11 d’Andata e contro un team che ha riposato il sabato precedente per non aver giocato la gara causa indisponibilità del terreno di gioco (si trova nel girone D, insieme al Ceccano Calcio 1925).

ASSENTI.

ASD CITTA’ DI ZAGAROLO FUTSAL: 1 Davide Blasi (GK).

HERACLES: 3 Danilo “Varenne” Valente (V.CAP), 8 Antonio Colacicco, 12 Renato Petronzio (GK), 15 Nicolò Magliozzi, 19 Luigi Diana, 21 Matteo Sai, 27 Gianluca Forte.

GARA.

1° TEMPO.

Quando si dice che sono i portieri protagonisti che hanno parato di tutto (Pellitta e Napolitano) significa che è stata una gara dalle forti emozioni.

Il vantaggio è per il team del Litorale, grazie al lusitano Vidinha. E fa 0-1. Piano piano, arriva il pari di Giuliano Conte su uno schema di punizione che trova la difesa avversaria non attenta. Ed è 1-1.

2° TEMPO.

Mr. Andrea Cardillo scuote i propri ragazzi. Ed ecco che arriva il goal di Faria su assist del capitano Francesco “Tubino” Valerio dopo una grande azione. Ed è 1-2. E poi, non poteva non esserci, uno che sforna il “Cogito Ergo Sum” senza problemi. Ovvero, Daniele Riso: esperienza, tecnica sopraffina e grande cervello calcistico. Ed è 1-3.

ECCO I COMMENTI POST GARA.

Davide Valerio (Dirig. Accompagnatore HERACLES).

“Dopo 2 sconfitte consecutive, ci voleva questa vittoria per dare anche morale alla squadra dopo appunto 2 prestazioni negative. Ora, testa al Derby di sabato che in casa esiste solo una parola: vincere. Poi, la squadra ha girato, i ragazzi si stanno amalgamando, anche Zaccaro quando è entrato ha fatto bene. Anche Zottola ha fatto anche lui una grande partita. E’ tutta questione di ambientamento tra i ragazzi”.

Vincenzo Somaschini (General Manager, HERACLES).

“Gran bella vittoria della gara contro una grande squadra. Mr. Andrea Cardillo, stasera, le ha azzeccate tutte e ha dato una prova di un grande allenatore, di altissimo livello. Gran bel goal di Vidinha e un bellissimo goal su schema di Faria. E poi, a finire, Riso ha messo la ciliegina sulla torta. Stasera, veramente, abbiamo fatto vedere “il Portogallo” in campo. E poi, un grande Napolitano che si è riscattato da 2 brutte partite negli ultimi 2 incontri. Un grande Napolitano da 8. Ora aspettiamo il ritorno e comunque si va avanti in Coppa Italia Lazio per il momento. E aspettiamo il ritorno nella nostra gabbia, il Cassio Club.

Il 12\11\2019 ci sarà il ritorno. Vittoria e pareggio, si passa sicuro. Si passa anche col KO per un goal o con un KO per 2-0 (segnando 3 reti in trasferta, il team dei F.lli Costa ha 6 punti).

Per il Campionato, c’è la 5° giornata di andata, sabato 2\11\2019 (giorno della Commemorazione dei Defunti). Ancora derby per l’Heracles Formia 2012. Questo è un vero derby. Al “Cassio Club” in Via Cassio I sbarcherà lo Sport Country Club Gaeta. Tanti gli ex. Inizio h.15.

IN FOTO: 7 Pedro Alexandre Gomes Vidinha e 10 Paulo Roberto Da Silva Faria

ALDO CONTE

 

Related posts

Leave a Comment