GAETA ATTENDE BRIXEN, BLIZNOV KO!

Torna la Serie A1, persistono gli stessi problemi per la MFoods Carburex Gaeta che ospiterà la SSV Brixen al Palasport di Fondi, ma dovrà farlo non potendo contare sui due terzini Sarenac e Bliznov.
Il serbo si è sottoposto lunedì ad un intervento di ricostruzione del menisco, perfettamente riuscito, mentre il russo ha subito un risentimento muscolare durante la sessione d’allenamento di martedì sera. Nell’elenco degli indisponibili figura anche La Monica.
Il sette pontino si prepara dunque ad affrontare la compagine altoatesina, terza in classifica ad 8 punti ed in splendida forma, non nelle migliori condizioni. I verdi arrivano a questo appuntamento dopo la roboante vittoria interna contro Fondi e puntano ad allungare la striscia positiva che dura da ben tre giornate considerati anche i precedenti successi su Fasano e Conversano. Tra i protagonisti di questa cavalcata l’atleta-allenatore Cutura, autore di 43 reti sinora ed autentico leader di un team che può contare sulla vena realizzativa dell’altro terzino Lazarevic, sulla possenza del pivot Basic e sull’estro dell’ala Di Giulio, ex biancorosso che stavolta tornerà a calcare il parquet dell’impianto fondano in veste di avversario. Attenzione anche al portiere Wierer, nella passata stagione decisivo con le sue parate nei due match contro lo Sporting Club.
In casa Gaeta l’ennesimo infortunio non ha sfiduciato gli uomini di Onelli, intenti ancor di più ad affrontare questo match con maggior consapevolezza dei propri mezzi per cercare di ottenere due punti fondamentali per risalire la classifica e soprattutto per scacciare questa ondata di sfortuna che si è riversata sulle rive tirreniche.

CASA GAETA
” Brixen sta giocando molto bene – afferma il Coach Salvatore Onelli – ha un allenatore giocatore di alto livello che è stato capocannoniere in Asobal, quindi vuol dire che è molto esperto e come coach è molto lucido, sa ruotare la squadra ed insieme ad altri tre elementi di spessore trascinano un gruppo molto giovane. È difficile giocare contro di loro in quanto hanno molte soluzioni in attacco e difesa. Non partiamo battuti, ma mi interessa una reazione dal punto di vista caratteriale e fare una buona gara, perché è importante che si rientri in questo campionato come squadra. Abbiamo avuto un calendario molto difficile, dobbiamo assolutamente reagire e per farlo c’è bisogno anche dell’apporto del nostro pubblico.”

APPUNTAMENTO E DIRETTA STREAMING
Fischio d’inizio alle ore 18:30 presso il Palasport di Fondi con direzione arbitrale affidata alla coppia Cosenza-Schiavone. Diretta streaming sulla pagina Facebook dei due club e su Pallamano TV.

Gianmarco Tiralongo
Area Comunicazione GSC1970

Related posts

Leave a Comment