Insieme Ausonia ne fa 5 di gol all’Audace

Rotondo successo per cinque a zero per i padroni di casa dell’Insieme Ausonia che proietta la squadra del presidente Anelli in vetta alla classifica del girone B dell’eccellenza Laziale, in solitario, in attesa del risultato della partita Morolo – Casal Barriera, sospesa per la temporanea impraticabilità del campo del Morolo. I ragazzi di mister Amato, padroni del campo da subito: alcuni aggiustamenti tattici della formazione (agognato ritorno di Altobelli come difensore centrale al posto di Pulcinelli e utilizzo dal primo minuto di Zonfrilli come seconda punta) hanno consentito all’Insieme Ausonia di rinforzare la sua attitudine difensiva e di finalizzare le azioni offensive, raggiungendo subito il vantaggio e consolidandolo. Si parte con la goleada al 5’ minuto con la penetrazione di Zonfrilli che in area viene atterrato da dietro e l’arbitro Ercoli assegna convinto il penalty. Dagli undici metri spietato Monaco Di Monaco spiazza il portiere. 1-0. Ancora sempre e solo Insieme Ausonia, ottima nel contenere i tentativi di pareggiare da parte dell’Audace, grazie alla coppia centrale Pirolozzi-Altobelli, e sempre pronta a ripartire offensiva su un campo che nonostante la pioggia battente è restato sempre praticabile. In una di queste ripartenze Giustini si invola sulla fascia sinistra, entra in area e viene messo giù nettamente dal centrale Cervini di Gennazzano. Ineccepibile il secondo calcio di rigore che Ercoli assegna ai padroni di casa. Stavolta dal dischetto esegue Giustini, ma con medesimo risultato. Siamo 2 a zero. Il monologo dei padroni di casa prosegue e sempre sulla fascia sinistra Zonfrilli, dopo una serpentina che fa fuori due avversari, tira di prima intenzione di sinistro: pallone sotto il set dell’incolpevole Giuliani. 3-0. Il quarto gol, verso il finire del primo tempo, è realizzato da Rossini con un preciso colpo di interno destro piazzato alla sinistra di Giuliani. L’ultima marcatura degli aurunci arriva proprio allo scadere: Monaco Di Monaco, dopo aver ricevuto un preciso passaggio di Gargiulo, salta il suo diretto marcatore e infila con un preciso rasoterra di sinistro l’ormai rassegnato Giuliani. La ripresa è caratterizzata dai padroni di casa che mantengono il risultato, rintuzzando gli sporadici  tentativi della squadra ospite di rimontare l’enorme svantaggio. L’Insieme Ausonia potrebbe con merito vantare anche un sesto gol all’86’, realizzato dal subentrato Palumbo, ma lo stesso viene giustamente annullato dall’arbitro per fallo in attacco di Duca. Con il successo odierno l’Insieme Ausonia raggiunge la vetta della classifica; dovrà difenderla domenica prossima nell’insidiosa trasferta pomeridiana a Sora.   

INSIEME AUSONIA – ASD AUDACE 1919

INSIEME AUSONIA: D’Angelo, Quirino (Polverino 82’), Di Vito, Gargiulo, Altobelli, Pirolozzi (Pulcinelli 69’), Ranieri (Duca 71’), Giustini (Fammiano 72’), Zonfrilli (Palumbo 49’), Rossini, Monaco Di Monaco. A disp.: Germanelli, Pulcinelli, Terribile, Senatore, Fammiano, Duca, Polverino, Palumbo, Colacicco.

Allenatore: Salvatore Amato

AUDACE: Giuliani, Millozzi, Della Canfora, De Angelis (Hoxha 46’), Vendetti, Cervini (Pietrantoni 46’), Denni, Ceccobelli (Alessandroni 59’), Nunez (Esposito 85’), Cissè (Gubinelli 49’), Proietti.  A disp.: Capretti, Alessandroni, Cherchi, Cinti, Dattila, Gubinelli, Esposito, Hoxha, Pierantoni.

Allenatore: Giuseppe Porcelli

ARBITRO: Francesco Ercole (Latina), Marco De Vellis (Frosinone) e Stefano Pignalosa (Formia)

NOTE: Ammoniti Proietti per l’Audace

MARCATORI: Monaco Di Monaco (rigore 5’), Giustini (rigore 24’), Zonfrilli (30’), Rossini (44’), Monaco Di Monaco (45’)

Related posts

Leave a Comment