TRASFERTA OSTICA A FASANO PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

Dopo la sconfitta casalinga contro i Campioni d’Italia del Bolzano, torna in campo l’HC Banca Popolare di Fondi: nel match di sabato, valido per la decima giornata del campionato di Serie A1 maschile, i rossoblù faranno visita ad una delle squadre più titolate degli ultimi anni, l’Acqua&Sapone Junior Fasano. I pugliesi, quest’anno, lottano per un posto tra le prime otto – e quindi nei Play-Off – e con il turno di qualificazione per la Final8 di Coppa Italia da giocare in casa.

Rispetto alla passata stagione, la squadra fasanese è cambiata molto: la dirigenza bianco-azzurra, dopo i diversi anni al vertice della pallamano italiana, ha deciso di ripartire con un progetto ambizioso, che mettesse al centro i giovani. Per questo motivo, a difesa dei pali, è arrivato – dall’Handball Estense (Ferrara) – il nazionale Under 20 Pavani, che insieme a Palmisano va a formare una coppia ben assortita e affiatata; dopo un anno di stop, sono tornati a vestire la maglia fasanese due talenti di casa come Pignatelli e ColellaAngiolini, Pugliese, Bargelli e Notarangelo sono sì giovani, ma con ormai diversa esperienza nel massimo campionato italiano e sono costantemente nel giro delle nazionali giovanili. Tuttavia, accanto ai giovanissimi, la dirigenza pugliese ha voluto anche l’esperienza di diversi senatori come capitan Messina, Paolo e Leonardo De Santis e il “nuovo acquisto” Beharevic. Infine, nella gara di sabato, potrebbe tornare sul 40×20 della Palestra Zizzi di Fasano anche il forte centrale Knezevic, già nella passata stagione nel roster bianco-azzurro. Oltre agli interpreti, qualcosa è cambiato anche nell’impostazione della Junior Fasano: mister Francesco Ancona, infatti, ha predisposto  un gioco fatto di transazioni veloci e difese aggressive sia in 6/0 che 5/1.

Dall’altra parte del campo un’HC Banca Popolare di Fondi che sta prendendo consapevolezza dei propri mezzi e sta sfoderando ottime prestazioni, le quali – purtroppo – non sono accompagnate da risultati utili per la classifica. I fondani stanno lavorando intensamente per preparare al meglio la trasferta pugliese e, nonostante i diversi acciacchi, mister Giacinto De Santis non dovrebbe avere problemi di formazione. Al pivot rossoblù – ma fasanese doc – Vito Claudio Marino, abbiamo chiesto di presentarci la gara“Sappiamo bene che tipo di squadra andremo ad affrontare sabato e che tipologia di partita dovremo fare per conquistare i nostri primi due punti in trasferta, in un campo caldo come quello di Fasano. Siamo due squadre molto simili: un bel mix di giocatori giovani e più esperti, entrambe ferme a sei punti in classifica, e con tanta voglia di fare bene e di dimostrare. Senza dubbio vincerà chi sbaglierà di meno. Personalmente sarà emozionante tornare a giocare a casa, ma come sempre darò il 100% per aiutare i miei compagni a conquistare questa vittoria molto importante per noi”.

La direzione di Acqua&Sapone Junior Fasano ed HC Banca Popolare di Fondi, che avrà inizio alle 19.00 presso la “calda” Palestra Zizzi di Fasano, è affidata alla coppia arbitrale Prandi-Ambrosetti. I tifosi rossoblù potranno seguire la diretta streaming su Pallamano TV e sulla pagina Facebook della società pugliese “Acqua&Sapone Junior Fasano”.

Related posts

Leave a Comment