Vis Fondi e Terracina con ‘Fair Play For Women’: al PalaCarucci il 25 novembre

Si terrà lunedì 25 novembre alle ore 20:30, presso la struttura del Palacarucci a Terracina, “Fair Play for Women”, campagna nata da un’idea di quattro ragazze: Federica Saviani, Ilaria Mauro, Ottavia Pietricola e Letizia Goltara (#fourgirlsoneproject) in collaborazione con F.I.D.A.P.A – B.P.W. Italy sezione di Terracina e Your Best Show, in occasione della XX Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne, patrocinato dal Comune di Terracina, da Opes Italia e da F.I.G.C – L.N.D – Divisione Calcio a Cinque.

INFO – L’evento nasce con la volontà di favorire un cambio di mentalità e cultura per la piena parità di genere e per l’educazione al rispetto, da qui l’idea di intitolare questo evento Fair Play “gioco leale”, che in termini calcistici indica un’etica comportamentale improntata al rispetto dell’ altro e alla prevenzione di comportamenti quali violenza e discriminazione. La frequenza, infatti, con cui si verificano questi tragici episodi, ci spinge ad investire ancora più tempo nella promozione di una cultura del rispetto della vita umana, auspicando un cambio di mentalità. L’evento è giunto alla sua seconda edizione e quest’anno si propone in una veste nuova. Scenderanno in campo l’Associazione Sportiva Dilettantistica Real Terracina C5 e la Associazione Sportiva Vis Fondi, sul rettangolo di gioco dell’impianto sportivo di Viale Europa 204: due squadre miste, composte da una selezione della squadra maschile e di quella femminile, dando inizio così ad un percorso che, facendo leva sullo sport e sulla sensibilizzazione, possa arrivare presto ad innescare un vero cambiamento culturale.

BENEFICENZA – L’intero ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza all’Associazione Nadyr onlus che opera nel territorio pontino, costituita da sole donne esperte nel contrasto alla violenza di genere in ogni sua forma e mira a proteggere le donne ed i loro eventuali bambini assicurandosi che vengano attuati interventi coordinati in modo da creare una rete di protezione alle vittime, applicando una prassi metodologica basata sulla relazione “donna a donna”. L’evento si inserisce, inoltre, al fianco del progetto “IN CAMPO DIVERSI MA UGUALI”, dell’Ente di Promozione Sportiva Opes, Divisione Calcio a 5, AICEM e Sport senza Frontiere onlus, sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento delle Pari Opportunità, una campagna di comunicazione e sensibilizzazione rivolta alla prevenzione delle violenze di genere. Grazie alla creatività degli studenti degli Istituti Superiori di Secondo Grado, all’appeal del mondo sportivo e ai nuovi strumenti di comunicazione, il progetto si propone di sviluppare una nuova cultura basata su rispetto delle diversità di genere e di contrastare ogni forma di violenza ed i comportamenti socio-culturali basati su modelli stereotipati dei ruoli delle donne e degli uomini nel mondo dello sport (https://www.incampodiversimauguali.it/). Un evento, quindi, per accendere i riflettori su una realtà complessa e ramificata, legata a una subcultura ancora lontana dell’essere completamente sradicata. Appuntamento lunedì 25 novembre alle ore 20:30 al Palacarucci di Terracina.

Ufficio Stampa Fair Play For Women

Related posts

Leave a Comment