Calcio a 5 C2 gir.C 8°gg. Andata, il “Derby Pontino” Flora ’92-Heracles Formia termina 2-3

[CALCIO A 5 C2 GIR.C 8°GG. ANDATA

Flora ’92 Calcio a 5 di Borgo Flora di Cisterna di Latina-Heracles Formia 2012 2–3 (0-1)]

FLORA ’92 CALCIO A 5 DI BORGO FLORA DI CISTERNA DI LATINA

1 Gabriele Lo Pinto (GK, V.CAP), 3 Stefano Coluzzi, 4 Lorenzo Capasso, 5 Alberto Carnevale, 6 Simone Giorgi, 7 Lorenzo Dimario (CAP), 9 Samuele Polzella, 10 Alessio Pistillo, 18 Matteo Vita, 19 Emanuele Moriggi, 21 Alessandro De Simoni (GK), 22 Lorenzo Moretti. ALLEN. Paolo Cristini, DIRIG.ACCOMPAGNATORE Fabrizio Franzè, MASSAGGIATORE Giuseppe Tocchisi.

ASD HERACLES FORMIA 2012

22 Francesco Napolitano (GK), 2 Francesco Valerio (CAP), 5 Vincenzo Zottola, 6 Daniele Riso (V.CAP), 7 Pedro Alexandre Gomes Vidinha, 10 Paulo Roberto Da Silva Faria, 11 Ignazio Pernice, 19 Luigi Diana, 21 Matteo Sai, 23 Christian Di Palma (GK). ALLEN. Davide Valerio, ASSISTENTE DELL’ARBITRO: Arcangelo Moscaritolo.

ARBITRO: Filippo Marcelletti (Albano Laziale, Roma).

MARCATORI: Faria (H) 1-0, ST. Faria (H) 2-0, Pernice (H) 3-0, Giorgi (F) 3-1, Pistillo (F) 3-2.

SINTESI

Quando sei su una nave e la devi traghettare verso il porto vincente, non è facile per chi la guida. Immagina se sei il vice comandante.

Prima o poi ti capiterà sempre che dovrai guidarla (piccola o grande, natante o nave): e là si vedrà la tua stoffa. Specie in un mare molto molto agitato.

La vittoria dell’Heracles Formia 2012 per 2-3 al Centro Sportivo “Le Foglie” in Via Corridoni Filippo 110 a Borgo Flora di Cisterna di Latina contro il Flora ’92 ha tanti significati.

Tanti perché c’erano sia debutti, sia motivi per vincere e sia infortuni o giocatori che non erano al 100%.

La famiglia Valerio è quella che in primis merita tanti aggettivi positivi.

La novità viene dalla panchina. Allenatore di giornata è Davide Valerio (non disponibile Andrea Cardillo). Un “factotum” che si prende responsabilità di far tutto.

Il fratello Francesco, capitano e “bandiera”, rifinitore meglio di un geometra. Con la zia Ester che è una grande supporter e trascinatrice

Una gara in cui c’è da festeggiare la data 20\11\2019 per due importanti pedine del team marittimo.

Capitan Francesco Valerio per i suoi 27 anni e Antonio “Fantantonio” Colacicco che è diventato neo papà per la nascita del figlio Gianfranco Jr.

Poi, tanti debutti che vedremo più avanti.

ASSENTI.

HERACLES.

3 Danilo “Varenne” Valente (V.CAP), 8 Antonio Colacicco III, 9 Vincenzo Zaccaro, 12 Renato Petronzio (GK), 15 Nicolò Magliozzi, 17 Fabio Cannavale, 27 Gianluca Forte, ALLEN. Andrea Cardillo, MASSAGGIATORE Salvatore Nardella.

GARA

1°TEMPO.

Quando ti trovi con poche persone e spingi affinchè vuoi arrivare a casa con i 3 punti, allora devi dare di più del normale.

Vidinha non è al 100%, quindi parte dalla panchina.

E se non ci sta lui, c’è l’altro lusitano: Paulo Roberto Da Silva Faria. Lui porta in vantaggio i marittimi, riuscendo a mettere in rete un tiro di Vincenzo Zottola respinto dal portiere. Il tour de force dei F.lli Valerio continua, ma le occasioni che si sprecano sono a grappoli. La sfortuna continua che si fa male anche Francesco Napolitano che, fino a che può, difende la porta. Finale 1° tempo: 0-1.

2°TEMPO

Subito novità: debutto stagionale per Christian Di Palma, portiere 2002, al posto dell’infortunato Napolitano.

Il capitano Francesco Valerio sembra essere un geometra: assist precisi per i goals. Prima ancora Faria (0-2), poi per il 1° goal stagionale di Ignazio Pernice (0-3).

Entra anche Vidinha, ma si fa male dopo 1’. E le salite iniziano a farsi ripide.

Ecco che arriva uno dei tanti difetti che facciamo nella vita quando siamo troppo sicuri: ci si culla. Si termina di pressare, attaccare e tirare assai a porta. Ecco che arrivano le due reti cisternine: Simone Giorgi (1-3) e Alessio Pistillo (2-3).

Ma i 3 punti arrivano lo stesso per il Team Manager Vincenzo Somaschini e soci: Finale: 2-3.

A fine gara, ecco le parole di Davide Valerio (Heracles Formia).

“Le nostre partite, fin’ora, non sono fortunate. Però, nonostante questo, ce la stiamo mettendo tutta e oggi avremmo dovuto vincere con uno scarto molto più grande”.

PROSSIMO TURNO: sabato 30\11\2019 ci sarà la 9°gg. d’Andata. E si giocherà di nuovo in provincia di Latina.

Supersfida per l’Heracles Formia 2012 che, al campo “Cassio Club” in Via Cassio I°, zona Castellone (dietro Stazione FS di Formia), sbarcherà l’Atletico Mole Bisferti “AMB” Frosinone Calcio, capoclassifica. Inizio h.15. Sfida da brividi.

Il Flora ’92 viaggerà al Liceo Statale “Antonio Meucci” in Via Carroceto 193\A di Aprilia contro il Buenaonda 1996 Aprilia. Inizio h.15,30.

IN FOTO: Cristian Di Palma (HERACLES FORMIA 2012).

ALDO CONTE

Related posts

Leave a Comment