Meta Formia Basketball torna alla vittoria contro l’Avellino

Torna a vincere il Meta Formia Basketball, che ha la meglio su una mai doma S.S.Felice Scandone Avellino 1948 per 83-72, al termine di una lunga battaglia che ha visto la sua conclusione solo dopo un supplementare.

Partenza forte dei padroni di casa, con Porfido in grande spolvero(suoi i primi 12 punti della partita) e Avellino che pian piano si riavvicina per il 24-20 di fine primo quarto.

Secondo quarto ancora all’insegna dell’equilibrio, con nessuna delle due squadre che riesce a piazzare un break decisivo, ma rispondono colpo su colpo per il 38-37 all’intervallo.

Non cambia lo spartito nel terzo quarto, con il distacco tra le due formazioni che resta pressochè invariato. A fine quarto, 52 per Formia, guidato da Porfido(18pt+5rim) e Botteghi(9pt+6rim), 50 per Avellino, 11 per Ondo Mengue, 9 per Rajacic e De Leo.

A metà del quarto periodo, si è ancora in perfetta parità (59-59), preludio di un finale “thrilling” per i formiani: a 1 minuto dalla fine è Avellino a condurre la gara (62-66), ma una penetrazione di Longobardi prima, e un rocambolesco canestro di Porfido dopo un rimbalzo offensivo portano la partita sul 66-66 a 1.5 secondi dalla fine. Finirà così il quarto, dopo un’ottima difesa sull’ultimo possesso.

Difesa che ci consente di portare a casa la partita, fino all’83-72 finale, che sarà anche il maggior vantaggio di tutta la gara, e un parziale di 12-0, da 68-70 a 80-70, che di fatto spegne gli entusiasmi della Scandone.
Sugli scudi per Formia Porfido, autore di una doppia doppia da 31 punti e 11 rimbalzi , in doppia cifra Botteghi(11), Longobardi(12) e Gentili(11).
Per Avellino da segnalare i 18 punti con 4/6 da 3 di Ondo Mengue e la doppia doppia da 12 punti e 12 rimbalzi di Locci.

Meta: Cimminella 8, De Meo 3, Tibs, Coronini 5, Papa 2, Mannarelli, Porfido 31, Botteghi 11, Longobardi 12, Polidori n.e., Gentili 11.
All: Lico Ass: Di Rocco

Scandone: Erkmaa 10, Bianco 1, Cherubini 2, Ventrone, Scardino n.e., Locci 12, Rajacic 9, Ondo Mengue 18, Dushi 2, Marzaioli 8, De Leo 10.
All: De Gennaro Ass: Robustelli.

Parziali: 24-20; 14-17; 14-13; 14-16; 17-6.

Arbitri: De Bernardi S. e Berger F.

Related posts

Leave a Comment