UN’HC FONDI IN RIPRESA CEDE ALLA CAPOLISTA CONVERSANO

Non certamente quella vista contro Bolzano, ma nemmeno quella di Fasano e del derby: un’HC Banca Popolare di Fondi in ripresa, chiude il tour de force di tre gare in sette giorni con una sconfitta. Una sconfitta che non brucia come le due precedenti, poiché patita in uno dei campi più difficili della serie A1 maschile come il Pala San Giacomo di Conversano.

Gli uomini di mister Tarafino scendevano in campo determinati e con la voglia di agguantare il primo posto in classifica: nel giro di 5’, infatti, il punteggio era già di 3-0. I conversanesi – trascinati dagli ottimi interventi del portiere Hermones Silva – cercavano di allungare nel punteggio, ma dovevano fare i conti con la caparbietà e la voglia di rinascita di un Fondi in crisi di risultati che, nonostante le assenze di capitan D’Ettorre e Pestillo, non mollava e restava in partita. Con la rete dell’ex rossoblù Iballi si chiudeva un bel primo tempo, in cui le difese avevano la meglio sugli attacchi.

Al rientro in campo la musica non cambiava e, al 10°, i padroni di casa allungavano sul +6 (18-12). A quel punto l’HC Banca Popolare di Fondi tirava fuori gli artigli, piazzava un parziale di 0-2, portandosi sul -4 e ancora ampiamente in partita. Sembrava essere quello il momento in cui poteva cambiare l’inerzia del match, ma grazie anche alla maggiore profondità della rosa, i biancoverdi allungavano ancora: al suono della sirena e dopo le due belle reti siglate dal conversanese rossoblù Sciorsci, il tabellone del Pala San Giacomo segnava il punteggio di 24-18.

“Mi ritrovo, purtroppo, a commentare un’altra sconfitta ha dichiarato a fine gara il Direttore Sportivo di Perna –. Ma c’è una gran bella differenza tra l’HC Banca Popolare di Fondi vista in campo a Fasano e mercoledì contro il Gaeta e quella di stasera. Abbiamo affrontato la squadra più in forma del momento, con una rosa lunga e piena di ottimi giocatori. Da parte nostra siamo contenti della reazione della squadra, dopo le due prestazioni tutt’altro che soddisfacenti. L’unico nostro imperativo, adesso, è lavoro, lavoro e tanto lavoro. Solo con questo atteggiamento potremo uscire fuori da questo periodo non roseo”.

Dopo la domenica di riposo, gli uomini di mister De Santis torneranno in campo nella giornata di oggi per preparare la dura sfida del 7 dicembre contro l’Ego Siena.

CONVERSANO – HC BANCA POPOLARE DI FONDI 24-18 (P.T. 12-8)

Conversano: Stosljevic, Carso, Sperti 5, Dainese 3, Degiorgio 2, Di Giandomenico, Giannoccaro, Giannuzzi, Hermones Silva, E. Iballi 3, A. Iballi 6, Laera 3, Lupo 2. All. Alessandro Tarafino.

HC Banca Popolare di Fondi: Alves Leal 3, Arena 1, Macera, Marino, Miceli 1, Oliveira 4, Pinto, Pola 2, Rosso 2, Sciorsci 4, Soliani, Zanghirati 1. All. Giacinto De Santis.

Arbitri: Corioni – Falvo.

Related posts

Leave a Comment