Un Fondi convincente e straordinario perde di misura contro il Siena

di francesco carnevale

Mai così equilibrato il campionato di pallamano serie A1. La 13° giornata della Regular Season vede il Conversano e Siena al primo posto. Il titolo invernale non garantisce però ai pugliesi ma anche alle altre squadre inseguitrice la certezza di poter arrivare fino alla fine. Tra queste spicca il Siena che ieri sera presso il palazzetto dello sport di Fondi ha sofferto parecchio e ha vinto per il rotto della cuffia per (28-27). Il sette rossoblù ha giocato una gara maiuscola. I padroni di casa fin dalle prime battute hanno gestito il gioco con tempi e manovre di attacco. Infatti il primo tempo si è chiuso con i rossoblù in vantaggio. Nella ripresa le cose sostanzialmente non sono cambiate. Anzi è sempre l’Hc Banca Popolare Fondi a dettare il ritmo di gioco e mantenendo sempre un vantaggio nei parziali. Tanto da allungare al 52’ di + cinque. Gli avversari raccolgono le ultime forze e riescono in extremis ad evitare la seconda sconfitta consecutiva e con un gol di Bronzo nei secondi finali, regalamìndo alla squadra due punti importantissimi. Comunque al di là della sconfitta si è visto un Fondi cambiato, più determinato e concentrato nelle varie fasi della partita. Forse lo scossone delle scorse settimane da parte della società è servito all’ambiente per cercare di rimuovere dalla mente dei giocatori la strisce di risultati negativi. Adesso l’impegno è rivolto alla Coppa Italia di sabato prossimo dove i ragazzi fondani affronteranno in trasferta il Trieste. Dopo riposo per la pausa natalizia per riprendere i lavori il 18 gennaio 2020.

Related posts

Leave a Comment