GAETA BEFFATA ALL’ULTIMO RESPIRO. CON L’ITRI FINISCE 1-1

GAETA – Finisce in parità al Riciniello il derby tra Gaeta e Itri. Succede tutto nel finale con le reti di De Santis e Sfavillante, due nuovi entrati che hanno messo la propria firma su una partita dai toni agonistici molto alti e in cui non sono mancate le emozioni.
Una lunga fase di studio caratterizza l’inizio del match con le due squadre capaci di arginare gli attacchi avversari, all’ottavo Corrado va vicino al vantaggio biancorosso, poco dopo ci prova Carnevale da fuori area ma l’occasione più nitida capita sui piedi di Simonetti al 34’: l’esterno napoletano è bravo a involarsi ma, a tu per tu con Frola, si fa ipnotizzare dall’uscita perfetta dell’estremo difensore avversario che sventa il pericolo. Sul finale di primo tempo gli ospiti prima perdono Cano per infortunio poi vanno vicini al gol con Onorato (esterno della rete) e con Canale, sul quale Viscusi si supera in uscita bassa.
L’inizio della ripresa è più divertente con il Gaeta che attacca con più convinzione, al 4’ è pero Formato a spedire alto un pallone dal centro dell’area su azione da corner. Al 16’ Celli coglie il palo su punizione, la palla carambola poi su Frola e finisce sul fondo, un minuto dopo Simonetti si accentra dalla sinistra, supera due avversari e fa partire un tiro a giro velenoso su cui si supera il portiere itrano negando un vero proprio gol da collezione. Passa qualche minuto e Marciano spedisce di poco fuori dopo un’azione in solitaria mentre Viscusi si oppone a una conclusione di Onorato. Al 36’ Federico De Santis entra in campo al posto di Corrado, dopo due mesi e mezzo di stop, e dopo due minuti trova il gol del vantaggio: Marciano controlla sulla sinistra, raggiunge la linea di fondo e fa partire un cross basso e teso su cui si avventa l’ex Pomezia per il tocco che vale l’1-0. Il Gaeta prova a gestire il vantaggio nel finale, Viscusi respinge un tiro di Iguaddou ma in pieno recupero arriva la beffa per i biancorossi: a recupero ormai terminato l’arbitro fa battere una punizione (guadagnata prima dello scadere del terzo minuto di recupero) con il chiaro intento di fischiare la fine appena dopo, ma proprio sugli sviluppi del calcio piazzato Sfavillante è il più lesto di tutti a spedire la palla in rete per il definitivo pareggio.

GAETA-ITRI 1-1

GAETA: Viscusi, Agrillo, Siciliano, Vitale, Mastroianni, Celli, Corrado (36’st De Santis F.), Vuolo (43’st Siniscalchi), Marciano, Simonetti, Carnevale. A disp.: Albano, Azoitei, Castillo, Petrella, Simeone, Di Giorgio, Mariniello. All.: Gesmundo.
ITRI: Frola, Pernarella (25’st Sfavillante), Bagnara, Bosco, Campobasso, Formato, Onorato, Otero (36’st Garcia), De Crescenzo, Cano (42’pt Canale), Iguaddou. A disp.: Germano, Parisella, Rossi, De Santis A., Di Trocchio, Fustolo. All.: Ghirotto.

ARBITRO Crispino di Frattamaggiore.

Guardalinee: Ceci e Martelluzzi di Frosinone

MARCATORI De Santis F. 38’st (G), Sfavillante 48’st (I).

AMMONITI: Agrillo, Siciliano, Vitale, Celli, Carnevale (G); Otero, Sfavillante, Canale (I).

NOTE – Angoli 4-4. Fuorigioco 2-5. Rec.: 3‘pt; 4‘st.

GAETA, 15/12/19

Ufficio Stampa ASD Gaeta
[email protected]
Pagina fb: @asdgaeta2010
Tel.: 349/7246768
www.asdgaeta.it

Related posts

Leave a Comment