Sfida al vertice al Ramadù tra Icom C88 Volley Cisterna e United Pomezia

Si gioca al Ramadù, questo sabato alle ore 17:30, il primo match del 2020 con la sfida al vertice tra Icom C88 Volley Cisterna e United Pomezia.

Girone H che propone il big match tra le due formazioni appaiate nelle posizioni di vertice. Pomezia detiene il primato in classifica con 22 punti, seguono Icom C88 Volley Cisterna e Volleyrò con 21.

Primo posto meritato per la formazione del coach Alessandro Nulli Moroni, con 7 vittorie ed una sola sconfitta al tie break contro il San Paolo Cagliari. Squadra da temere, che verrà a Cisterna per giocarsi i tre punti.

Icom C88 che sta facendo il suo, ultima gara ad Olbia dove ha ottenuto i tre punti in palio. Campionato lungo, non ancora al giro di boa, visto che mancano tre match per concludere il girone di andata. Sarà importante lo stesso spirito di squadra, oltre alle capacità atletiche di Orsi e compagne.

Le due compagini non si sono riposate più di tanto durante le festività, avendo organizzato allenamenti congiunti con altre squadre dello stesso girone. Le cisternesi hanno ospitato la Domus Igea Aprilia, mentre Pomezia ha disputato due allenamento con la stessa squadra apriliana e Volley Friends. La pausa natalizia è servita per testare le squadre e probabilmente per sperimentare nuove soluzioni.

Il punto con Francesca Furlanetto.

 

Ciao Francesca, digeriti i pranzi e le cene di queste feste?

Sì, è tempo di mettere da parte le feste e ripensare agli allenamenti e alle ultime partite del girone di andata, che saranno fondamentali per la nostra situazione nella classifica.

Si torna a giocare al Ramadù, incontro importante. Quale sarà l’approccio al match della squadra?

Sarà sicuramente un approccio positivo ed è quello di cercare di fare nostra la partita con la consapevolezza che questa vittoria significherebbe andare in testa alla classifica. Sarà sicuramente un match avvincente.

Per la prima volta a Cisterna, come ti stai trovando con l’ambiente?

Bene, l’ambiente è piacevole e familiare, c’è un bel gruppo che ci contraddistingue e secondo me sarà questa la nostra arma in più sabato.

Related posts

Leave a Comment