Futsal Serie C1: Parte bene il 2020 per il Citta di Fondi che vinc eil recupero contro l’Atletico Ciampino

Il 2020 per il città di Fondi inizia tra le mura amiche, nella gara di recupero di campionato contro l’atletico Ciampino.
Lauretti e compagni scendono in campo, dopo la sosta natalizia e dovranno fare a meno di l’Amante (squalificato).
La partita appare abbastanza equilibrata nella prima frazione di gioco, con entrambe le squadre che sprecano molte occasioni sotto porta e con i rossoblu che calano fisicamente negli ultimi 5’ minuti prima dell’intervallo, ma gli avversari trovano un palo ed un buon Coppolella e si va alla ripresa con il risultato fisso sullo 0-0.
Il secondo tempo riprende sulla falsa riga del primo, Giordani e Caparone sprecano molte palle gol e neanche la carta del quinto uomo giocata da Bacoli al 10’ sblocca il risultato.
Ma i Fondani non mollano e a 13’’ dalla fine, su un assist di Bacoli, Caparone questa volta non sbaglia, firmando così l’1-0 e i primi 3 punti del nuovo anno.
Di seguito le parole di mister Bacoli:
“La partita di ieri è stata la conferma di quello che pensavamo;In questo girone di ritorno, dopo la finestra di mercato invernale, la classifica di ogni avversario sarà veramente irrilevante, basta vedere l’Atletico Ciampino ieri contro di noi con 5 under sudamericani in più oltre ad Immordino, giocatore che non scopriamo certo noi.
A maggior ragione si potrà perdere e vincere su ogni campo.
Ieri è stata una partita bugiarda nel risultato poichè sia noi che loro abbiamo avuto diverse occasioni clamorose, questo avvalora le prestazioni di entrambi i portieri in campo.
Abbiamo provato a sbloccarla anche 5vs4, ma ci è mancato forse un po’ di coraggio visto l’equilibrio della partita rimasto tale fino a trenta secondi.
La classifica non mi interessa adesso, dobbiamo continuare con il nostro percorso di crescita e ricaricare subito le energie in vista della sfida esterna di sabato contro l’Hornets, una delle squadre che più ho apprezzato nel girone di andata.
Purtroppo con il recupero di ieri avremo solamente oggi per preparare la partita di sabato, in più giocheremo su un campo esterno dove siamo abituati meno rispetto alla nostra superficie abituale e dovremo essere ancora più concentrati per non concedere loro più del dovuto questo “vantaggio”.

Related posts

Leave a Comment