Serie B2F- gir. H – La Volley Terracina cede al S.Paolo Cagliari, ma che carattere !!!!

La Volley Terracina esce dalla gara con il San Paolo Cagliari sconfitta per 2-3 ma dopo aver giocato una gara bella, intensa, combattuta fino alla fine e dopo aver dato un segnale importante della ripresa tecnico-atletica di tutto il gruppo. Pur scesa in campo senza qualche elemento importante, le giovani biancocelesti hanno sfoggiato una gran prova di carattere contro le brave e più esperte atlete sarde, conquistando un punto pesantissimo, che muove la classifica e che nell’economia di un campionato potrebbe rivelarsi davvero fondamentale. Dopo un buon inizio biancocelete, Cagliari trova la parità su 4-4 ma poco dopo grazie alla giovanissima Polverino, Terracina si riporta sopra 7-5 per poi allungare sul 13-7 sempre con le continue giocate della sua schiacciatrice. San Paolo prima accusa il colpo, ma in seguito con il suo capitano Masala recupera terreno e si porta sotto 15-12, la partita entra subito nel vivo, Terracina tiene botta e continua a condurre 21-17 con un bel gioco corale, Cagliari non è fluida, soffre e si affida prevalentemente alle giocate del suo opposto, si rifà sotto ma con l’attacco della Tiraterra la Volley Terracina chiude a favore il primo set per 25-23. Partenza migliore delle sarde nel secondo parziale ma in breve Terracina si riprende e passa le avversarie 6-4, per poi insistere e andare sul 9-7 prima del recupero del Cagliari che riporta le squadre in parità. Qualche errore di troppo in campo biancoceleste permette in seguito al Cagliari di prendere un paio di lunghezze di vantaggio, ma Terracina è sempre lì con il fiato sul collo, un altro paio di giocate errate riportano il San Paolo sopra mentre si avvicinano le battute finali: la Dimitrova al centro fa male alla difesa biancoceleste, che perde un po’ di ordine e in pochi scambi San Paolo va a vincere il set 25-20. Deciso equilibrio in avvio di terzo set ma successivo break Cagliari che va sull’8-6 con la Schirru in evidenza, Massa al servizio riporta le compagne a meno una lunghezza, 11-12, ma un piccolo passaggio a vuoto delle biancocelesti consente alla squadra ospite di allungare sul 18-15. Con un passo alla volta Terracina riprende a giocare e trova prima la parità e poi il sorpasso sul 23-20 con tre aces consecutivi della Tiraterra, San Paolo recupera e arriva sul 24-24 per un errore di formazione biancoceleste ma poi vincono il parziale ai vantaggi 26-24, grazie all’ace della Polverino. Quarto set e Cagliari parte decisa e va subito sopra 6-2 per poi continuare a comandare nel punteggio, 9-6 e poi con più decisione sul 14-8 sempre grazie alla Masala e Dimitrova, punti terminali del gioco delle sarde. La Volley Terracina però si riprende in fretta e torna a giocare e fare punti, recupera qualcosina mentre il punteggio la vede rincorrere, 19-15 a favore delle cagliaritane, che tengono duro e forti del vantaggio vincono 25-17 con il punto della solita Masala portando il match al quinto set. Il quinto set parte in deciso equilibrio, punto a punto, 5-5 e cambio campo con Cagliari avanti 8-5 con successivo break sardo che porta il San Paolo 11-5, Terracina tenta il recupero ma un errore al servizio e l’ace della Bettas regalano il match point alle cagliaritane che vincono 15-9 con punto finale vincente della Schirru.

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE – SERIE B2 11° PARTITA DI ANDATA DEL 12/01/2020

VOLLEY TERRACINA – PGS SAN PAOLO CAGLIARI = 2 – 3 (25-23; 20-25; 26-24; 17-25; 9-15)

VOLLEY TERRACINA: De Bellis 2, Carrisi 10, Tiraterra 16, Polverino 22, Massa 14, Mariani, Frate 3, Dalia 12, Terenzi, Soldati (L). n.e. Panella, D’angelo. 1° all. Rizzi.
SAN PAOLO CAGLIARI: Ciurli 8, Valenti, Schirru 9, Bettas 4, Dimitrova 17, Lusci, Masala 25, Marongiu (L1). n.e. Sarritzu, Voria, Porcu. 1° all.  Gramignano, 2° all. Fancello.
Arbitri: Angeloni, Antonelli.
Terracina: Bv 9, Bs 13, M 3
Cagliari: Bv 6, Bs 7, M 6
Durata Set: ’25, ’22, ’35, ’23,

 

Silvio Bagnara
Ufficio Stampa
Volley Terracina

Related posts

Leave a Comment