Futsal Serie C2:Vittorie da Play Off per Heracles Formia e Sport Country Club C5

Un Sabato nell’asse Formia – Gaeta che ha visto di scena due derby , quello fomiano tra l’Heracles di mister Cardillo e l’Arena Cicerone Futsal di Mister Collu  e dal Campo San Paolo quello tra lo Sport Country Club C5 di mister Macari contro lo Sporting Terracina a gestione interna.

Dal Cassio Club la gara tra Heracles e Arena Cicerone e’ stata a senso unico o quasi con il team di casa ha comunque gestito al meglio il match con delle pause naturale visto la poca difficolta’ creata dalla formazione ospite dell’Arena Cicerone Futsal .Si e’ notato comunque che nei momenti di riposo dei portoghesi e Riso la squadra aveva qualche difficolta’ in fase di costruzione di gioco.Per l’Arena Cicerone Futsal del presidente Macone troppi errori in fase di copertura ed impostazione di gioco, e’ un’annata di transizione per tutti i nuovi giocatori arrivati e capire i dettami tattici di mister Collu .E vero anche che giocare contro un roster come l’Heracles non e’ mai facile .E stato un piacere rivedere Marco Guastaferro tra le fila dell’Arena Cicerone Futsal autore anche di una rete insieme a quella del giovane Barbato e doppietta di Carfora .Per i padroni di casa Doppietta di Riso e Valerio ,un gol a testa invece per Faria ,Vidinha e Zottola.

Per lo Sport Country Club gara comunque tranquilla con pochissime difficolta’  con Marco Iannotta che sblocca il risultato e di seguito secondo gol di Bruno De Santis , ancora Michele Corrente che mette dentro la palla del terzo gol e chiude il pt con Marco Iannotta .Secondo tempo di controllo ed arrivano sul finale i gol di Yuri Mella e Peppe Netani a secco da un po di mesi .Rieasce anche il Terracina ad andare in rete con Massimiliano Caringi uno dei due che stanno gestendo attualmente la squadra.

Sabato Prossimo parte il girone di ritorno con l’Heracles Formia che affronta il Real Fondi ,mentre lo Sport Country Club se la vedrà con la Tecnology .L’Arena Cicerone sara’ di scena in casa  del Buenaonda  Aprilia.

Related posts

Leave a Comment