Riparte dopo la sosta il campionato di pallamano serie A1. Fondi vola a Sassari

di francesco carnevale

 

Dopo la pausa per gli impegni della nazionale italiana riparte il campionato di pallamano serie A1.  Il sette rossoblù apre il nuovo anno con la difficile trasferta in terra sarda.  Esattamente i ragazzi del coach Giacinto De Santis affronteranno il Raimand Sassari, che attualmente occupa la sesta piazza con 17 punti in classifica.  Nel frattempo in casa rossoblù sono arrivate alcune novità.  La prima è la partenza del brasiliano Leal, il quale è stato sostituito dal serbo Nikola Lazic. La seconda è l’ala-pivot Pestillo che ha lasciato per motivi di lavoro.  Con il nuovo arrivo in settimana mister De Santis ha lavorato sul parquet del palazzetto dello sport per preparare la gara contro il Sassari.  Gli avversari, guidati dall’esperto tecnico Passino, cercheranno di non deludere le aspettative e cercheranno di dare filo da torcere ai fondani.  Non sarà comunque impresa facile per mister Passino visto l’intenso lavoro svolto dal tecnico De Santis in questo mese.  La trasferta in terra sarda potrebbe essere l’esordio del nuovo straniero Lazic.  Alla vigilia della gara a parlare è l’ala destra rossoblù, Matteo Pola.  “Arriviamo a questa prima partita del girone di ritorno con la consapevolezza di aver lavorato duramente tutta la settimana, contiamo molto sul gioco che abbiamo costruito in questi giorni e sappiamo che l’arrivo di Nikola, il quale speriamo possa già scendere in campo, darà un grande sostegno alla squadra. In ogni caso scenderemo in campo con la grinta giusta per cominciare al meglio questo 2020”. Il match di sabato tra Raimond Handball Sassari ed HC Banca Popolare di Fondi, che avrà inizio alle ore 15.45 presso il Pala Santoru di Sassari, sarà diretto dalla coppia arbitrale formata dai signori Simone e Monitillo e sarà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Pallamano TV .

Related posts

Leave a Comment