Futsal Under 21:Arriva la prima vittoria per l’Arena Cicerone di mister Stravato

“Fiat lux”. Finalmente, dopo tante sconfitte parecchie delle quali immeritate, è arrivata la luce anche per l’Under 21 dell’Arena Cicerone. A farne le spese è stata il Real Nascosa di Latina che, com’è giusto che fosse, ha venduto cara la pelle. Partita a razzo e fermata solo da due autentici miracoli del portiere latinense che ha fermato, quando il cronometro aveva appena preso a girare, un tiro di Rando e la ribattuta di Cordatore, l’Arena, al quinto minuto di gioco circa, subiva un gol e, come sempre, vedeva la sua partita in salita. Ma l’Arena di ieri sera era pienamente cosciente delle proprie forze e capacità e ha saputo reagire sempre allo svantaggio, in un paio di occasioni dovuto a svarioni difensivi. Rientrata in campo dopo l’intervallo sul 4 a 2 per gli avversari, l’Arena innestava il turbo e portava a termine la gara con il punteggio solo di 7 a 5 in suo favore grazie alle prodezze del portiere del Real. “Sono contentissimo di questa vittoria che è stata il frutto di un lavoro costante. Purtroppo questa squadra, per tanti motivi, non ha mai potuto esprimersi al completo. Stasera, con il rientro in porta di Cosmo Macone, lo era quasi e ha dimostrato il suo potenziale. Mi aspetto un futuro roseo che dia soddisfazione a questo gruppo che la merita.” Queste le parole a caldo (forse sarebbe meglio dire a freddo vista la temperatura e l’orario) del presidente Francesco Macone. Per la statistica i gol per l’Arena sono stati segnati in ordine cronologico da: Giuliano, Muti, Cordatore, Cordatore, Cordatore, Rando.

Related posts

Leave a Comment